fbpx
Salernitana, Castori: «Vinto con carattere e sacrificio»
Salernitana, Castori: «Vinto con carattere e sacrificio»

Il tecnico della Salernitana Fabrizio Castori dopo la vittoria sulla Cremo: «Il vantaggio iniziale un flash, ha reso le cose più difficili. Poi però…»

Riesce ancora una volta Fabrizio Castori a tendere la trappola alla Cremonese (anche se l’ultima volta i grigiorossi sul suo Trapani s’imposero 5-0). La sua Salernitana, nel posticipo di Serie B, rimonta i grigiorossi e vola in testa alla classifica«Sapevamo già all’inizio fosse una gara difficile, poi lo è diventata ancora di più dopo il gol iniziale – ha commentato il tecnico di San Severino Marche -. Il campionato è molto equilibrato, ora siamo primi ma viviamo alla giornata, sfidando le varie incognite che si presenteranno. Stiamo facendo bene, cresciamo e questa cosa fa ben sperare in vista del futuro».

ANALISI – «Dopo il flash iniziale, un episodio, abbiamo vinto questo match con grande carattere, temperamento e spirito di squadra – ha continuato Castori, visibilmente contento in conferenza stampa -. Non bisogna sottovalutare questo successo, la Cremonese non vale l’ultimo posto. Veniva qui che doveva per forza far punti, ma ha trovato di fronte una squadra tosta che ha ripreso il ritmo gara dopo 14 giorni e non era semplice, ripeto». Così poi sul 3-5-2 di Bisoli«Contro chi gioca a cinque si trovano difficoltà varie, ma abbiamo poi le risorse per colpire e far male ugualmente. Non era facile ripartire coi 3 punti dopo due settimane in cui mancavano tanti Nazionali».

Andrea Ferrari
Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche:

Cremonese-Spal, i convocati di Marino

Cremonese-Spal, i convocati di Marino