fbpx
Pecchia: «Nei ragazzi vedo entusiasmo. Rispetto per la Spal»
Pecchia: «Nei ragazzi vedo entusiasmo. Rispetto per la Spal»

Mister Pecchia in conferenza alla vigilia di Cremonese-Spal: «Loro hanno un organico costruito per vincere, io voglio vedere cosa faranno i miei ragazzi. Sul mercato…»

Archiviato il successo sul campo del Pescara, la Cremonese è chiamata a chiudere il girone d’andata contro la Spal di mister Marino, in piena lotta per la promozione diretta. Alla vigilia della gara, in programma domenica sera 24 gennaio alle ore 21, il tecnico grigiorosso Fabio Pecchia ha risposto alle domande dei giornalisti in conferenza. Ecco le sue parole.

L’AVVERSARIO – Gli estensi sono al terzo posto e intendono tenere il passo di Cittadella e Empoli, prime della classe: «Per la Spal avremo rispetto come l’abbiamo avuto con il Pescara, sono una squadra da Serie A costruita per vincere. Cercheremo di affrontare la gara con personalità e stiamo lavorando su questo. Sono nuovamente curioso di vedere i passi avanti fatti dai ragazzi». I grigiorossi hanno una settimana di lavoro in più con Pecchia nelle gambe: «Continuo a vedere entusiasmo e voglia di stare sul campo, questo è già una grande soddisfazione. I miglioramenti li vedremo quando si giocherà».

RECUPERI – Con il Pescara gli assenti erano tanti, ma piano piano l’infermeria dovrebbe svuotarsi: «Terranova ha potuto svolgere la settimana a pieno carico, valuteremo la sua condizione per vedere se scenderà in campo, viene da un periodo difficile. In alcuni momenti abbiamo avuto anche Ceravolo. Ho bisogno che la rosa torni al completo per affrontare al meglio ogni partita». Il mercato potrebbe aiutare per individuare un esterno destro: «Ora ho questo gruppo a disposizione e devo ottenere il massimo da loro. Con Braida le idee sono chiare ma il mercato di gennaio è sempre complicato. Ne parleremo dopo la partita». Con la Spal potrebbe essere riproposto dal 1′ Valzania«Abbiamo ancora diverse ore per decidere, tutti i ragazzi sono nelle migliori condizioni e mi stanno dando buone risposte. Luca ha giocato in ruoli diversi e lo ringrazio per la disponibilità, faremo valutazioni anche in base all’avversario. Ciofani dall’inizio? È in buone condizioni così come Strizzolo, vedremo domani. Quando ci sono i dubbi per me è solo una cosa buona perché me li creano i ragazzi co il loro impegno».  

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche:

Monza, Brocchi: «Ci serve la vittoria»

Monza, Brocchi: «Ci serve la vittoria»

Cremo, Colombo rientrato in gruppo

Cremo, Colombo rientrato in gruppo