fbpx
Pescara-Cremonese 0-2, tabellino e cronaca
Pescara-Cremonese 0-2, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Pescara-Cremonese, gara valida per la diciottesima giornata del campionato di Serie BKT 2020-2021


SERIE BKT 2020-2021
18° giornata

Domenica 17 gennaio 2021
Stadio Adriatico-Cornacchia
Pescara | Ore 15

PESCARA-CREMONESE 0-2  (0-2) 
RETI: 61′ Ciofani (C), 65′ aut. Jaroszynski (P)

 

PESCARA (3-5-2): Fiorillo; Guth, Valdifiori, Jaroszynski; Omeonga, Busellato (73′ Machin), Memushaj, Maistro (64′ Fernandes), Masciangelo (64′ Crecco); Galano (57′ Vokic), Ceter.
A disp.: Alastra, Nzita, Longobardi, Diambo, Bocic, Arlotti, Capone, Blanuta.
All.: Roberto Breda

 

CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Zortea, Bianchetti, Ravanelli, Valeri; Bartolomei (88′ Gustafson), Castagnetti; Pinato (56′ Gaetano), Valzania, Celar (73′ Nardi); Strizzolo (46′ Ciofani).
A disp.: 
Alfonso, Volpe, Bia, Ghisolfi, Girelli.
All.: Fabio Pecchia

 

ARBITRO: Sig. Federico La Penna della sezione di Roma 1 (Assistenti: Sig. Alessio Saccenti di Modena e il Sig. Davide Moro di Schio. Quarto uomo: Sig. Antonio Rapuano di Rimini)

NOTE: Cielo nuvoloso sopra l’Adriatico, terreno in buone condizioni. Jaroszynski (P) ammonito al 67′ per gioco scorretto, Gaetano (C) ammonito al 67′ per proteste.

AMMONITI: Jaroszynski (P), Gaetano (C)
ESPULSI: –
ANGOLI: 5-1
RECUPERI: 1′ ; 4′

Il primo undici di Pecchia è un 4-2-3-1 con i nuovi acquisti subito in campo: Carnesecchi fra i pali, Bartolomei a centrocampo. Bianchetti torna centrale di difesa per necessità (Terranova e Fornasier sono out), i terzini sono Zortea e Valeri, entrambi di spinta. Gustafson e Ciofani in panchina, il tridente alle spalle dell’unica punta Strizzolo vede Pinato sulla destra, Valzania in mezzo e Celar a sinistra. Problemi a raffica per il Pescara, soprattutto dietro: Mirko Valdifiori per la prima volta da regista passa centrale di una difesa a tre (out Drudi, Bocchetti, Bellanova, Antei, Scognamiglio). Busellato e Maistro mezzali, Memushaj regista. Recuperato all’ultimo Masciangelo, davanti Ceter con Galano. Machin, nuovo acquisto, va in panchina.

La cronaca della partita

1‘ – Via al match dell’Adriatico.
4‘ – Brividi per la Cremo: Bianchetti di testa fortuitamente serve Galano nella propria area, calcia di prima l’ex Bari e Foggia ma non inquadra la porta. Palla di poco sopra la traversa.
18‘ – Conclusione di Maistro dalla lunga distanza, palla ben lontana dalla porta di Carnesecchi.
26‘ – Ci prova Bartolomei su calcio di punizione, manda alto da posizione complicata.
31‘ – Staffilata di Valzania, ex di turno, da fuori area: il pallone supera Fiorillo ma per poco non s’incastra all’incrocio dei pali. Occasione gigantesca per passare in vantaggio.
35‘ – Rimessa laterale lunga di Masciangelo, sponda di Maistro per Omeonga che calcia al volo di destro ma trova l’opposizione in corner di Valeri.
36‘ – Dal calcio d’angolo, stacca Guth ma mette alto.
38‘ – Dubbi per un episodio in area grigiorossa: interviene da dietro Castagnetti su Ceter, La Penna dice che si può proseguire.
43‘ – Cross di Pinato, in area abruzzese va a colpire di testa addirittura Castagnetti che però non inquadra la porta.
45‘ – Un minuto di recupero.
45’+1 – Fine primo tempo: Pescara-Cremonese 0-0.

SECONDO TEMPO

1‘ – Inizia il secondo tempo: nella Cremo c’è Ciofani al posto di Strizzolo.
2‘ – Mancino di Galano dalla lunga distanza, la palla rimbalza un paio di volte ma Carnesecchi si fa trovare pronto.
3‘ – Tripla occasione per la Cremo: gran destro di Celar, Fiorillo respinge. Valeri si butta sul pallone ma Fiorillo ancora strepitoso a negare il vantaggio grigiorosso. Ciofani addirittura va col tacco, un difensore si frappone e a quel punto Valeri è in fuorigioco.
8‘ – Straordinario mancino di Valeri al volo da fuori area, lo spiovente esce alla destra di Fiorillo di pochi centimetri. Conclusione di grande qualità, meritava maggior fortuna.
11‘ – Cambio Cremo: Gaetano per Pinato.
12‘ – Cambio Pescara: Vokic al posto di Galano.
15‘ – Destro potentissimo da fuori di Valzania, su assist di Bartolomei, palla altissima.
16′ – GOL DELLA CREMONESE, 0-1! Sblocca il match Ciofani!
Sfonda sulla sinistra il solito Valeri, con qualità, palla perfetta sul primo palo e Ciofani col fianco appoggia in rete.
19‘ – Doppio cambio Pescara: Crecco per Masciangelo, Fernandes per Maistro.
20′ – GOL DELLA CREMONESE, 0-2. Autogol di Jaroszynski!
Azione sviluppata benissimo dalla Cremo sul centro-destra, sfonda Zortea sulla fascia che butta forte in mezzo e trova la deviazione di Jaroszynski nella propria porta. Raddoppio grigiorosso!
22‘ – Ammoniti Jaroszynski e Gaetano, il primo per un fallo commesso, il secondo per proteste.
23‘ – Botta di Celar potente, volo di Fiorillo che mette in angolo.
28‘ – Cambio per la Cremo: Nardi per Celar. Nel Pescara esordio-tris per Machin, che rileva Busellato.
29‘ – Gol annullato a Gaetano per un fuorigioco di un cm da parte del classe 2000. Le immagini non danno certezze a riguardo, di sicuro molto dubbio.
32‘ – Bel cross dalla destra di Omeonga, gira di testa molto bene Ceter su Bianchetti e parata di Carnesecchi.
33‘ – Botta di Vokic da lontanissimo, non inquadra lo specchio della porta.
35‘ – Grandissima palla gol per la Cremo: uno-due splendido fra Ciofani e Nardi, mandato in porta l’ex Novara che col mancino a tu per tu con Fiorillo non indovina l’angolino. Palla solo sull’esterno della rete, peccato.
43‘ – Sostituzione per la Cremo: Gustafson per Bartolomei.
45‘ – Quattro di recupero. Bel tiro di Vokic, blocca Carnesecchi.
45’+3 – Botta di Mmushaj su punizione, ancora attento Carnesecchi.
45’+4 – Fine della partita: Pescara-Cremonese 0-2.
Pecchia debutta sulla panchina grigiorossa con un importantissimo successo per 2-0 fuori casa, come fu per Bisoli. Decidono le reti di Ciofani e di Jaroszynski (autogol). Un successo che va oltre al risultato: Cremo che ha tenuto bene il campo, che ha sofferto pochissimo e che ha creato numerose occasioni, soprattutto nella ripresa. Bene così, che sia il primo passo di un percorso ricco di soddisfazioni.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: