fbpx
Cremonese-Crotone, aspettiamo le vostre foto
Cremonese-Crotone, aspettiamo le vostre foto

Siamo pronti a realizzare un nuovo album a raccolta delle immagini ricevute dai tifosi grigiorossi direttamente dai gradoni dello Zini

VIETATO SBAGLIARE. Le due sconfitte consecutive pesano come macigni sul morale della Cremo: serve risollevarsi immediatamente nella sfida al Crotone, tornare alla vittoria e muovere una classifica inaspettata ai più alla vigilia di questa quarta giornata di campionato.

L’AVVERSARIO – Dopo un’annata tra il chiaro e lo scuro conclusa comunque con una tranquilla salvezza il Crotone di Stroppa arriva allo Zini forte dei cinque punti conquistati nei primi match stagionali: ancora imbattuti, i calabresi nello scorso turno hanno salutato l’esordio in rossoblu di Maxi Lopez, terminale offensivo di lusso per la categoria cadetta. Sarà compito della difesa grigiorossa arginare la sete di gol dell’attaccante argentino.

SERVONO I 3 PUNTI – Diametralmente opposto l’umore al Centro Arvedi. La batosta di Pisa ha bisogno di un pronto riscatto davanti al pubblico di casa, rimasto per ora a secco di vittorie data la sconfitta con la Virtus Entella della seconda giornata. Orfano di Terranova, Piccolo, Boultam e Gustafson, mister Rastelli deve lasciare alle spalle il recente passato e regalare allo Zini una prestazione diversa, citando le sue parole in conferenza stampa “in linea con le potenziali possibilità della squadra“.

TUTTI ALLO ZINI – La partita di oggi pomeriggio sarà l’inizio di un trittico monstre per i grigiorossi, che in dieci giorni saranno impegnati sul campo del Trapani mercoledì sera e riceveranno a domicilio l’Ascoli nel posticipo della sesta giornata. Tre partite e nove punti a disposizione che potrebbero dare un chiaro indirizzo alla stagione della Cremo. Facciamo però un passo alla volta: testa al Crotone. In redazione siamo impazienti di ricevere i vostri contributi fotografici dai gradoni dello Zini per plasmare la nostra nuova gallery realizzata grazie all’amore del popolo cremonese verso i nostri colori: attendiamo i vostri scatti tramite messaggio privato alla nostra pagina Facebook.

DAI CREMOOOO…

Davide Pedrabissi
Davide Pedrabissi

Collaboratore

Potrebbe interessarti anche: