fbpx
Cremonese-Crotone, le probabili formazioni
Cremonese-Crotone, le probabili formazioni

Ecco le possibili formazioni di Cremonese-Crotone, che scenderanno in campo oggi alle 15 allo Zini per la quarta giornata di Serie B

In campo per tornare alla vittoria. Avvio deludente di campionato per la Cremonese, chiamata alla riscossa davanti ai propri tifosi contro il Crotone, squadra che gioca bene palla a terra e che ha effettuato – al pari dei grigiorossi – una buona sessione estiva di mercato. Guai a perdere altri punti, è bene portare a casa l’intera posta in palio per tornare nel gruppo di squadre che si trovano nei primi posti della classifica, scavalcando proprio i rossoblù. La partita si gioca allo Stadio Zini alle ore 15 e sarà in diretta testuale su CuoreGrigiorosso.com.

QUI CREMONA – Sicuramente ci saranno dei cambi rispetto alla formazione scesa in campo a Pisa, soprattutto in mezzo al campo. Leggiamo prima la lista degli indisponibili: Gustafson, Terranova, Boultam e Piccolo (i primi tre infortunati, l’ultimo squalificato). In difesa, davanti ad Agazzi, ci saranno ancora Caracciolo, Claiton e Bianchetti nel 3-5-2; a centrocampo dovrebbe verificarsi il ritorno del Samurai Arini dal 1′, che potrebbe affiancare Castagnetti e Valzania. Ma Deli scalpita: l’ex Foggia o andrebbe a prendere il posto di Valzania, oppure di Castagnetti, con Arini spostato davanti alla difesa. Kingsley andrà in panchina, gli esterni saranno Mogos a destra e Renzetti a sinistra. In attacco praticamente scontata la coppia composta da Ciofani e Ceravolo, ancora in cerca dei primi gol grigiorossi.

QUI CROTONE – Sistema di gioco speculare per Stroppa, che dovrà fare a meno dei vari Cuomo, Curado, Messias, Zak e Spolli. Davanti al portiere Spolli, terzetto formato da Marrone, Gigliotti e Golemic, gli stessi che sono stati protagonisti nel pareggio contro l’Empoli; Molina e Mazzotta dovrebbero posizionarsi come quinti di centrocampo (ma occhio al ballottaggio fra l’ex Palermo e Mustacchio), Barberis è il regista davanti alla difesa, Zanellato e Benali favoriti come mezzali. Fin dalla prima giornata Stroppa ha scelto questa linea mediana, senza mai sostituire nessuno di essi, nemmeno a partita in corso. Senza Messias, infortunato, al fianco di Simy l’allenatore sembra aver scelto Nalini e non Maxi Lopez, non ritenuto ancora pronto per cominciare dal primo minuto.

CREMONESE (3-5-2): Agazzi; Bianchetti, Claiton, Caracciolo; Mogos, Arini, Castagnetti, Valzania, Renzetti; Ceravolo, Ciofani. All. Rastelli

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Golemic, Marrone, Gigliotti; Molina, Benali, Barberis, Zanellato, Mazzotta; Nalini, Simy. All. Stroppa


Di Andrea Ferrari

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Giudice Sportivo, Segre salterà Cremo-Chievo

Giudice Sportivo, Segre salterà Cremo-Chievo

Luca Valzania, risorgere dalle ceneri

Luca Valzania, risorgere dalle ceneri