fbpx
Venezia, Dionisi: «Rigore Fiordilino? Per me era netto»
Venezia, Dionisi: «Rigore Fiordilino? Per me era netto»

Le parole del tecnico dei veneti Dionisi dopo la partita pareggiata a Cremona: «Sono molto ottimista dopo oggi, ma lo dico da inizio campionato»

Un buon Venezia, tolti i primi dieci minuti del primo tempo, ha affrontato la Cremonese questo pomeriggio allo Stadio Zini, ottenendo un pareggio per 0-0. Tanti però gli episodi dubbi, così il tecnico Alessio Dionisi, in sala stampa, recrimina per l’intervento in area grigiorossa di Gustafson su Fiordilino, giudicato dall’arbitro come simulazione del centrocampista lagunare: «Siamo venuti a fare la partita, il pareggio non penso che possa starci, abbiamo messo in difficoltà la Cremonese, che ha sicuramente una classifica non positiva ma la rosa è di grande qualità. Andiamo via con l’amaro in bocca, non abbiamo concesso quasi nulla, loro però sono stati più ordinati in dieci che in undici. Per me l’arbitro su quell’episodio ha commesso un errore, onestamente mi sembrava rigore netto, ma non pretendiamo che non sbagli mai. È andata così, dovevamo sfruttare meglio le occasioni avute».

OTTIMISMO – Il bicchiere è mezzo pieno per Dionisi dopo aver visto la sua squadra lottare e giocare bene a Cremona contro i grigiorossi: «Non abbiamo creato tantissimo, ma ci sono state circostanze che andavano concretizzate – ha continuato il tecnico ex Imolese dinnanzi ai giornalisti –. Sono contento del lavoro dei ragazzi, non però per il risultato, visto come si era messa. Abbiamo fatto bene, non benissimo perché altrimenti staremmo parlando di un successo. Sono molto ottimista per il prosieguo del campionato, ma lo dico da inizio stagione: ci sono alti e bassi in un campionato, speriamo che il momento negativo se ne sia andato, ora bisogna ricompattarci. Ci aspetta un match in casa col Trapani nel prossimo turno, molto diverso da quello di oggi».

▶️ Le parole di mister Rastelli
▶️ L’intervista a Giacomo Volpe


Fonte: dai nostri inviati allo Stadio Zini Andrea Ferrari e Lorenzo Coelli
Ogni replica, anche se parziale, necessita della corretta fonte CUOREGRIGIOROSSO.COM

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Ascoli, in medio stat virtus

Ascoli, in medio stat virtus