fbpx
UFFICIALE: Cremo, Rastelli sollevato dall’incarico
UFFICIALE: Cremo, Rastelli sollevato dall’incarico

Termina dopo meno di un anno l’esperienza alla Cremonese di Massimo Rastelli, sollevato dall’incarico dopo la sconfitta con il Cittadella

Massimo Rastelli non è più l’allenatore della Cremonese. L’allenatore campano classe ’69 è stato sollevato dall’incarico pochi minuti fa, come comunicato dalla società tramite il proprio sito ufficiale e i profili social. L’avventura all’ombra del Torrazzo termina dopo meno di un anno per il mister ex Cagliari, che nel 2018 successe ad Andrea Mandorlini ad inizio novembre. Nel corso della sua esperienza grigiorossa Rastelli ha guidato la Cremonese in 33 occasioni, collezionando 13 vittorie, 8 pareggi e 12 sconfitte, con una media punti di 1,42. Per il tecnico napoletano è stata fatale la sconfitta di domenica scorsa con il Cittadella, la terza stagionale. Dopo un finale di campionato in crescendo nella stagione 2018/19, il tecnico ha pagato la mancanza di un gioco chiaro (difficile da mandare giù dopo l’importante mercato grigiorosso) e il poco feeling con i tifosi. La società di Via Postumia è già al lavoro per trovare al più presto un nuovo mister, in vista della sfida con l’Empoli di domenica 20 ottobre e dell’amichevole di sabato con la Pro Vercelli. Il nome più accreditato nelle ultime ore è quello di Baroni.

Questo il comunicato della società: 

L’U.S. Cremonese comunica di aver sollevato l’allenatore Massimo Rastelli dalla guida tecnica della prima squadra. Proprietà e società ringraziano il signor Rastelli e il suo staff per il lavoro svolto con impegno e professionalità sin dall’arrivo a Cremona e augurano loro le migliori fortune per il prosieguo della carriera.

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Collaboratore

Potrebbe interessarti anche: