Serie B, i verdetti al termine del campionato
Serie B, i verdetti al termine del campionato

La Serie B è giunta al temine consegnando i propri verdetti: ecco come è andata a finire, e chi ancora può sperare nella promozione e nella salvezza

E anche il campionato di Serie B 2018/2019 è giunto al termine, almeno per quanto riguarda la regular season. Ora, però, dovranno giocarsi ancora gli spareggi per stabilire l’ultima promossa e l’ultima retrocessa. Il tutto, fermo restando che il Palermo dovrà ancora essere giudicato per le irregolarità amministrative e finanziarie che gli hanno permesso d’iscriversi al campionato. Cosa che potrebbe ridisegnare di fatto la classifica e riscrivere qualche verdetto in base alla pena che potrebbe essere comminata. Clicca qui per il calendario di playoff e playout. 

PROMOZIONE – Il Lecce segue il Brescia in Serie A. Palermo e Benevento accedono direttamente al secondo turno dei play-off, dove affronteranno rispettivamente le vincenti tra Verona-Spezia (6° contro 7°) e Pescara-Cittadella (5° contro 8°).

RETROCESSIONE – Il Foggia è l’altra retrocessa direttamente dopo Padova e Carpi, fatale la sconfitta sul campo dell’Hellas Verona. L’ultima retrocessa in Serie C sarà decretata dalla sfida play-out tra Venezia e Salernitana, in quanto i lagunari hanno vinto in rimonta contro il Carpi assicurandosi il piazzamento migliore della zona playout, mentre i granata hanno perso in casa del Pescara.

Nicolò Casali
Nicolò Casali

Potrebbe interessarti anche:

Serie B, difficile che Di Carlo rimanga al Chievo

Serie B, difficile che Di Carlo rimanga al Chievo

Serie B, Nesta lascia Perugia. Chi al suo posto?

Serie B, Nesta lascia Perugia. Chi al suo posto?

Serie B, parecchie le panchine traballanti

Serie B, parecchie le panchine traballanti