fbpx
Auguri a Riccardo Galli, dal vivaio alla prima squadra
Auguri a Riccardo Galli, dal vivaio alla prima squadra

Compie oggi 27 anni Riccardo Galli, portiere cremonese ed ex Cremonese, tra i pochi giocatori usciti dal vivaio negli ultimi campionati

Un vero e proprio cuore grigiorosso. Stiamo parlando di Riccardo Galli, portiere cresciuto nel vivaio e che ha giocato in prima squadra dal 2013 al 2017, vincendo con Tesser il campionato di C. Ora non milita più nella Cremonese ma è doveroso ricordarlo nel giorno del suo compleanno: tanti auguri Riccardo!

ESORDIO – Dopo le giovanili e i prestiti alla Caronnese e al Renate, nel 2013 Galli torna alla base. L’esordio avviene il 2 ottobre 2013 nella vittoria per 3-1 in Coppa Italia di Serie C contro il Bassano Virtus. Ma è pochi giorni più tardi che si fa notare, quando appena entrato al posto di Bremec, salva la porta negli ultimi minuti consentendo alla Cremonese di espugnare Reggio Emilia. La prima stagione si conclude con 15 presenze, per un quarto posto finale.

APOGEO – La migliore stagione di Galli in grigiorosso è quella successiva. In panchina c’è Giampaolo (subentrato a Montorfano), colui che sarà considerato decisivo per la sua carriera dal portiere. Galli si guadagna il posto da titolare e le sue prestazioni sono all’altezza dei grandi numero uno del passato, tra cui il suo modello Giorgio Bianchi. Questa però sarà la sua ultima annata ad alto livello a Cremona, complice l’arrivo di Ravaglia e la regola degli under da cui sarà penalizzato.

VITTORIA – Nonostante giochi solo una partita in campionato nei due anni successivi, Galli è tra i vincitori del campionato del 2017. Da dodicesimo di Ravaglia contribuisce alla vittoria del girone soprattutto perché nella gara giocata contro il Tuttocuoio è decisivo, regalando ai suoi tre punti più sudati del previsto. Purtroppo non rimane in B, accasandosi alla Paganese, dove ha trovato una salvezza il primo anno ed è retrocesso al termine del secondo.

Ciò che ha fatto però rimane anche se non gioca più allo Zini. Verranno ricordate le sue parate nelle vittorie e nelle giornate più difficili (vedasi Vercelli) quando ha evitato passivi peggiori. Tanti auguri Galli!

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Auguri a Simone Pesce, il grande guerriero

Auguri a Simone Pesce, il grande guerriero

Gianluca Vialli, dalla Cremonese al mondo

Gianluca Vialli, dalla Cremonese al mondo