fbpx
Pescara, Grassadonia: «Serve un repulisti»
Pescara, Grassadonia: «Serve un repulisti»

Cremonese-Pescara 3-0, le parole del tecnico biancazzurro Grassadonia: «C’è grandissima delusione, da parte della squadra poco amor proprio»

Il Pescara perde 3-0 contro la Cremonese ed è matematicamente retrocesso in Serie C. Al termine della gara il tecnico degli abruzzesi Gianluca Grassadonia ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza stampa: «È finita e c’è grandissima delusione, resta grande rammarico perché potevamo fare di più. Non sono mai scappato dalle mie responsabilità, ci sono sempre stato nel bene e nel male. Non ho altre parole». Parlando dei suoi giocatori, l’ex Foggia non le manda a dire: «I giovani hanno anteposto il proprio interesse a quello del gruppo, gli anziani dovevano fare di più. C’è stato poco amor proprio e abbiamo avuto troppi infortuni. Restare in C? Non ho ancora parlato con la dirigenza, non avrei problemi ad accettare ma servirebbe un repulisti importante».

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche: