fbpx
Cremonese-Pescara 3-0, tabellino e cronaca
Cremonese-Pescara 3-0, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Cremonese-Pescara, gara valida per la trentasettesima giornata di Serie B 2020-2021


SERIE BKT 2020-2021
37° giornata

Venerdì 7 maggio 2021
Stadio Giovanni Zini

Cremona | Ore 14

CREMONESE-PESCARA 3-0 (1-0) 
RETI: 29′ Ciofani (C) su rig., 63′ Nardi (C), 72′ Valzania (C)

CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Zortea, Bianchetti, Fiordaliso, Valeri; Castagnetti, Valzania (78′ Colombo); Baez (66′ Gustafson), Gaetano (66′ Deli), Buonaiuto (55′ Nardi); Ciofani (55′ Strizzolo).
A disp.: Volpe, Zaccagno, Fornasier, Ceravolo, Bartolomei, Terranova, Pinato.
All.: Fabio Pecchia


PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Guth, Scognamiglio, Volta (46′ Masciangelo), Nzita (80′ Longobardi); Busellato (78′ Riccardi), Omeonga, Machin; Vokic (64′ Ceter), Odgaard (78′ D’Aloia), Capone.
A disp.:
Radaelli, Bellanova, Giannetti, Basit, Sorensen, Tabanelli, Chiarella.
All.: Gianluca Grassadonia


ARBITRO: Sig. Francesco Meraviglia della sezione di Pistoia (Assistenti: Sig. Gamal Mokhtar di Lecco e il Sig. Daisuke Emanuele Yoshikawa di Roma 1. Quarto uomo: Sig. Daniel Amabile di Vicenza)

NOTE: Giornata meravigliosa allo Stadio Zini, terreno in buone condizioni. Busellato (P) ammonito al 30′ per gioco scorretto. Báez (C) ammonito al 59′ per gioco scorretto. Omeonga (P) ammonito al 73′ per gioco scorretto. Valeri (C) ammonito all’88’ per gioco scorretto.

AMMONITI: Busellato (P), Báez (C), Omeonga (P), Valeri (C)
ESPULSI: –
ANGOLI: 9-5
RECUPERI: 1′ ; 0′ 


La cronaca della partita

Zero turnover per mister Pecchia, che vuole chiudere al meglio la stagione: restano in panchina Terranova e Bartolomei, al loro posto Fiordaliso e il rientrante Castagnetti. Zortea e Valeri terzini, Bianchetti in mezzo con Fiordaliso. Báez e Buonaiuto esterni, Gaetano alle spalle di Ciofani (lasciato a riposo contro il Chievo). Nel Pescara, in piena emergenza, riecco i titolari del match vinto contro la Reggiana. Unica differenza il recuperato Busellato a centrocampo, essendo squalificato Valdifiori.

PRIMO TEMPO

1‘ – Comincia la partita dello Zini.
2‘ – Buon break di Báez, che si accentra da destra ma col mancino scaraventa a lato.
7‘ – Volée di Báez improvvisa che per poco non sorprende il portiere Fiorillo. Ci aveva provato in pallonetto, occasione non da poco.
9‘ – Botta di Omeonga da fuori area, palla che sorvola la porta difesa da Carnesecchi.
12‘ – Buona chance per il Pescara: Guth riceve spalle alla porta, riesce a girarsi e a caricare il mancino, attento Carnesecchi che para a terra.
13‘ – Attacca ora la Cremo: destro potente di Gaetano da fuori area, con difficoltà respinge Fiorillo.
16‘ – Altra occasione per la Cremo: dal terzo corner a favore, cross in area e bel colpo di testa di Ciofani bloccato da Fiorillo.
18‘ – Enorme chance buttata al vento dalla Cremo: Ciofani con un meraviglioso filtrante manda in porta Valeri, è tutto apparecchiato per il mancino in diagonale che già ha fatto male ad altre squadre allo Zini ma l’ex Cesena preferisce cercare Báez in mezzo e la difesa biancazzurra si salva.
23‘ – Punizione di Castagnetti dal limite dell’area, palla che finisce sull’esterno della rete.
26‘ – Azione ben articolata del Pescara, assist finale di Nzita per Odgaard che calcia come può e spedisce fra le mani di Carnesecchi.
27′ – PALO DELLA CREMONESE E RIGORE A FAVORE. Splendido pallone di Gaetano per Buonaiuto, calcia col destro da fuori area e colpisce in pieno il palo alla sinistra di Fiorillo. Nella stessa azione Ciofani va col sombrero su un difensore avversario, calcia forte da fuori area, il pallone viene intercettato da Buonaiuto che prende subito un calcione netto da Volta nel pieno dell’area biancazzurra. Rigore solare, non protesta nessuno.
28′ – GOL DELLA CREMONESE, 1-0! Ciofani non sbaglia dal dischetto!
Destro imprendibile del bomber grigiorosso, ancora a segno contro la sua ex squadra. Festeggia mostrando una maglia con scritto 200, perché son 200 i gol dell’ex Frosinone fra i Professionisti. L’undicesimo in questa stagione.
30‘ – Ammonizione per Busellato per fallo tattico su Buonaiuto.
40‘ – Grande occasione per il Pescara: mancino preciso di Vokic, leggera deviazione in calcio d’angolo. Pallone a pochi centimetri dall’incrocio alla destra di Carnesecchi.
41‘ – Colpisce Guth di testa da corner, palla alta.
45‘ – Uno di recupero allo Zini.
45’+1 – Fine primo tempo: Cremonese-Pescara 1-0.

SECONDO TEMPO

1‘ – Via alla ripresa con un cambio nel Pescara: out Volta, dentro Masciangelo.
4‘ – Clamorosa doppia occasione per il Pescara: conclusione di Capone davanti a Carnesecchi e super parata del portiere di proprietà dell’Atalanta, la palla sfila al centro dell’area per Omeonga che spara alto con la porta sguarnita davanti a sé. Mani nei capelli per tutto il Pescara, incredibile errore.
6‘ – È un altro Pescara: strepitosa parata di Carnesecchi sul colpo di testa praticamente perfetto di Odgaard in tuffo.
10‘ – Doppio cambio per la Cremo: Strizzolo per Ciofani, Nardi per Buonaiuto.
12‘ – La Cremo soffre di continuo su calcio piazzato per gli avversari: corner del Pescara, gira di testa Odgaard e parata di nuovo decisiva di Carnesecchi.
14‘ – Ammonizione per Báez per gioco scorretto.
18′ – GOL DELLA CREMONESE, 2-0! Primo gol in B per Pippo Nardi!
Lancio lunghissimo di Carnesecchi da rinvio dal fondo, sponda di Strizzolo per Nardi che sguscia via all’ultimo difensore del Pescara e inganna Fiorillo col destro! La mette in ghiaccio la Cremo!
19‘ – Cambio Pescara: out Vokic, dentro Ceter Valencia.
21‘ – Doppio cambio Cremo: dentro Gustafson e Deli per Báez e Gaetano.
27′ – GOL DELLA CREMONESE, 3-0! Anche un altro ex partecipa alla festa, Luca Valzania!
Nardi pesca Valzania, che si muove bene fra le linee, destro tipico da fuori area del centrocampista che in diagonale infila Fiorillo per il tris grigiorosso. Secondo gol consecutivo in casa per l’ex di turno!
28‘ – Ammonizione per Omeonga per gioco scorretto.
33‘ – Girandola di cambi: D’Aloia per Odgaard, Riccardi per Busellato nel Pescara. Nella Cremo dentro Colombo per Valzania.
38‘ – Conclusione di Colombo da posizione molto defilata, blocca Fiorillo.
40‘ – Cambio nel Pescara: il 2001 Longobardi entra al posto di Nzita.
42‘ – Ammonizione per Valeri per gioco scorretto.
45‘ – Botta di Gustafson da buona posizione su assist di Colombo, paratona di Fiorillo.
45′ – Fine della partita: Cremonese-Pescara 3-0. 
La Cremo congeda lo Stadio Zini con un rotondo 3-0 firmato Ciofani, Nardi e Valzania. Da sottolineare la prova di Carnesecchi, che sull’1-0 con due miracoli ha tenuto a galla i grigiorossi. Nel complesso una bella Cremo che certifica il gran lavoro di mister Pecchia da quando è arrivato sotto il Torrazzo, esattamente un girone fa. È assolutamente da confermare. Il Pescara retrocede in Lega Pro. Per la Cremo ultimo impegno lunedì a Ferrara contro la Spal di Rastelli.

Andrea Ferrari
Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: