fbpx
Pecchia: «Vittoria di notevole importanza»
Pecchia: «Vittoria di notevole importanza»

Mister Pecchia dopo la vittoria con la Reggiana: «Abbiamo concesso troppo a una squadra in 10. Nel secondo tempo abbiamo creato molto»

La Cremo esce con una vittoria fondamentale dallo scontro diretto contro la Reggiana. Dopo il 3-0 finale mister Pecchia si è concesso ai microfoni dei cronisti: «Questa è una vittoria di notevole importanza, il primo tempo è stato “rotto” con una bella giocata, poi la superiorità numerica ci ha aiutato. A tratti abbiamo concesso troppo a una squadra in inferiorità numerica, la Reggiana ha avuto due o tre ripartenze di troppo. Nel secondo tempo poi siamo andati meglio. Potevamo chiuderla nel primo tempo ma abbiamo avuto troppa foga e abbiamo concesso troppe ripartenze. Nella ripresa abbiamo avuto il piglio giusto, abbiamo creato molte occasioni e tenuto la gara sotto controllo».

CONTENTO PER STRIZZOLO – La partita è stata totalmente diversa rispetto a quella contro la Salernitana della settimana scorsa: «La Reggiana è una squadra diversa rispetto alla Salernitana, vuole giocare a calcio, siamo andati a prenderli nella loro metà campo e lo abbiamo fatto bene, sono molto contento per il gol di Strizzolo. Anche chi è entrato ha fatto molto bene. Oggi c’era la giusta tensione, la giusta voglia per portare a casa il risultato. A causa del nervosismo nel primo tempo abbiamo fatto troppi errori tecnici, dovevamo ragionare meglio e usare più la corsia di sinistra con Valeri e Buonaiuto, mentre sapevamo di essere meno imprevedibili a destra. Ora dobbiamo fare bene anche contro l’Entella. Questa squadra quando prepara bene le partita in settimana le porta a casa, ora dobbiamo sbloccarci anche nell’infrasettimanale».

CAMBI – Gli ingressi di Gaetano e Colombo sono stati decisivi per chiudere definitivamente la gara: «Da parte loro c’è stato il giusto approccio, che stavolta è stato premiato. Nelle ultime gare Colombo ha avuto delle opportunità ed è stato sfortunato, sono contento per lui». La Cremo ha rinunciato al possesso per pungere in contropiede: «Quando siamo andati in vantaggio potevamo graffiare ancora di più in questo modo, è dipeso dall’andamento della gara» spiega Pecchia. Strizzolo ha ritrovato il gol dopo essere schierato dal 1′ sull’esterno: «Ci sto lavorando da diverso tempo, sta facendo un gran lavoro e ci ha permesso di rompere la gara. Mi piace vederlo attaccare la porta da lì, è un’altra alternativa».

Lorenzo Coelli

Redattore e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: