fbpx
Palombi: «Vincere ci fa bene. Lazio? Che emozione»
Palombi: «Vincere ci fa bene. Lazio? Che emozione»

Le parole dell’attaccante Palombi dopo l’1-0 all’Empoli: «Novanta minuti che mi servivano come il pane. Contento della prova di tutti»

«Novanta minuti mi servivano come il pane». Così l’attaccante della Cremonese Simone Palombi dopo la vittoria sull’Empoli nel Quarto Turno di Coppa Italia, che porterà i grigiorossi all’Olimpico a gennaio contro la Lazio, società detentrice del cartellino del giocatore: «Un obiettivo che mi ero prefissato, sarà una partita bella e per me sarà come un ritorno a casa, di sicuro proverò una grande emozione». Eccezion fatta per la sconfitta interna col Cittadella, Palombi ha giocato sempre in questa stagione, ma spesso solo subentrando in corso d’opera: «Contento di aver ritrovato il campo, al mister avevo detto in settimana che avevo bisogno di continuità e oggi mi ha dato fiducia. È stata una buona prestazione, ma soprattutto abbiamo vinto e quello è l’importante». Oggi niente gol, ma un palo e una grande occasione: «In generale sono contento della mia prova, la vittoria poi ci fa bene per lo spirito e per il morale. Credo che tutta la squadra abbia fatto bene».


Fonte: dai nostri inviati Andrea Ferrari e Lorenzo Coelli
Ogni replica, anche se parziale, necessita della corretta fonte CUOREGRIGIOROSSO.COM

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Renzetti: «Andiamo all’Olimpico!»

Renzetti: «Andiamo all’Olimpico!»