fbpx
Gli ex: Baroni non resterà a Frosinone per la Serie B
Gli ex: Baroni non resterà a Frosinone per la Serie B

L’avventura al Frosinone dell’ex mister grigiorosso Baroni si è conclusa dopo meno di un anno con la risoluzione del contratto: due i possibili sostituti

L’avventura di Marco Baroni al Frosinone non proseguirà in Serie B. L’allenatore toscano, che in passato ha allenato anche la Cremonese nei primi mesi della stagione 2010-11 con risultati tutt’altro che entusiasmanti, ha infatti risolto il contratto che lo legava alla società laziale fino al 2020, liberandosi così dai ciociari. Baroni è arrivato sulla panchina dei gialloblù al posto di Longo lo scorso dicembre con l’obiettivo di portare a casa un’insperata salvezza, ma i soli 17 punti raccolti in 22 partite non sono bastati per evitare l’immediata retrocessione a meno di 365 giorni dal ritorno nel massimo campionato italiano ottenuto con la vittoria dei playoff della stagione 2017-18.

I SOSTITUTI – Quella dei giallazzurri è una delle tante panchine saltate nei giorni scorsi (vedasi la situazione in casa Pescara e Spezia), e certamente non sarà l’ultima. Per quanto riguarda il Frosinone gli indiziati principali per prendere il posto del mister ex Benevento sono Ivan Juric, capace di ottenere una storica promozione in Serie A con il Crotone, e Andreazzoli, attuale allenatore dell’Empoli il cui futuro però è ancora tutto da descrivere. La sensazione è quella che entrambi gli allenatori prenderanno tempo nella speranza di ricevere qualche offerta dalla A, ma se il Frosinone vorrà puntare ai primi posti della classifica sarà necessario un profilo adatto a tale obiettivo.

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche:

Giudice Sportivo, Chievo contro la Cremo senza Cesar

Giudice Sportivo, Chievo contro la Cremo senza Cesar