fbpx
Empoli-Cremonese, le probabili formazioni
Empoli-Cremonese, le probabili formazioni

Ecco le possibili formazioni che scenderanno in campo questa sera, domenica 20 ottobre, per dar vita all’ottava giornata di Serie B

Finalmente torna il campionato anche per la Cremonese. Mai l’attesa per il rientro da una sosta per le nazionali è stata così spasmodica e intensa, perché non solo sono mancate le emozioni di sostenere i grigiorossi, ma anche per la grandissima curiosità di osservare se mister Baroni sarà stato in grado, in una decina di giorni, di rivitalizzare una squadra che, con mister Rastelli, offriva prestazioni assai altalenanti (questo il motivo principale dell’esonero, non tanto la classifica). Un debutto non semplice, dovendo affrontare l’Empoli, appena retrocesso dalla Serie A, al Castellani, dove la Cremo non vince dal 1956. Assenze importanti da ambo le parti, vediamo le probabili formazioni.

QUI EMPOLI – Tanti dubbi per quanto riguarda lo schieramento dei padroni di casa, soprattutto per quanto riguarda centrocampo e attacco. Perché dietro, anche se sono recuperati Gazzola e Antonelli, dovrebbero giocare – davanti al portiere Brignoli, il cremonese Romagnoli con Nikolaou in mezzo e Veseli-Balkovec terzini. Nel 4-3-1-2 il registra posizionato dinanzi alla difesa è Stulac, con ai lati due giocatori di grande qualità come Dezi e Frattesi, entrambi seguiti dalla Cremo in estate. Laribi sulla trequarti alle spalle di Piscopo (possibile chance per il 21enne, fin qui in campo solo 15 minuti a Udine col Pordenone, viste le indisposizioni di La Gumina e Moreo) e bomber Mancuso, a segno 4 volte nelle ultime tre giornate. Attenzione però al possibile 4-3-2-1 con l’ex Pescara unica punta.

QUI CREMONA – Due recuperi importanti per la Cremonese: il portiere Agazzi, che tornerà fra i pali dopo aver saltato due match e mezzo, e il centrocampista Gustafson, alla prima convocazione assoluta con i grigiorossi. La prima gara ufficiale con mister Baroni in panchina vedrà la squadra schierata col 4-3-1-2: Mogos, tornato dall’esperienza con la nazionale romena, ricoprirà il ruolo di terzino destro; in mezzo inevitabilmente gli ex Verona Caracciolo-Bianchetti, con Migliore favorito su Renzetti a sinistra. In mezzo al campo, al fianco dell’ex Castagnetti dovrebbero esserci Arini da una parte e Kingsley dall’altra, con Deli nel ruolo di trequartista dietro a Ceravolo-Ciofani (fin qui i due hanno giocato assieme solo nelle sconfitte, senza gol fatti con Pisa e Cittadella, per un totale di 85 minuti). Soddimo, Boultam e Palombi in panchina, Valzania squalificato e Claiton, Terranova e Piccolo indisponibili.

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Veseli, Nikolaou, Romagnoli, Balkovec; Dezi, Stulac, Frattesi; Laribi; Piscopo, Mancuso. All. Bucchi

CREMONESE (4-3-1-2): Agazzi; Mogos, Bianchetti, Caracciolo, Migliore; Arini, Castagnetti, Kingsley; Deli; Ceravolo, Ciofani. All. Baroni


Di Andrea Ferrari

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Cremo, le condizioni di Piccolo

Cremo, le condizioni di Piccolo