fbpx
Cremonese-Frosinone, le probabili formazioni
Cremonese-Frosinone, le probabili formazioni

Ecco le possibili formazioni di Cremonese e Frosinone, che questa sera daranno vita alla 9° giornata del campionato di Serie B

Una partita per rilanciarsi, probabilmente in maniera definitiva. Cremonese e Frosinone, alla vigilia di questo campionato di Serie B, veniva considerate da tutti fra le squadre più attrezzate per dominare la classifica, ma ora si trovano molto indietro, a tal punto da giocarsi uno scontro fondamentale già a fine ottobre. Sì, perché 3 punti significherebbero per una o per l’altra il ritorno nelle parti alte della graduatoria, mentre un pareggio servirebbe a ben poco a entrambe. Vediamo insieme come potrebbero schierarsi questa sera allo Stadio Zini, con fischio d’inizio alle ore 21.

QUI CREMONA – Mister Baroni ha insistito per convocare anche Terranova, uno dei tanti ex di questa sfida, anche se non è ancora a disposizione. Torna anche Claiton, ma nel 3-5-2 (questo il modulo confermato, anche per la buona prova di Empoli) ci saranno ancora Caracciolo, Bianchetti e Ravanelli. In porta dubbio Agazzi-Ravaglia, il bergamasco ha subìto un colpo nella rifinitura. A centrocampo, complice la squalifica di Arini, è probabile che rivedremo il terzetto di Pisa: Kingsley con Castagnetti e Valzania (quest’ultimo ha scontato il turno di squalifica). Sugli esterni Mogos e uno fra Migliore e Renzetti. Davanti, per quanto il mister abbia detto in conferenza che Ciofani, il più grande degli ex, sarà della partita, dovremmo ritrovare Soddimo, reduce da 2 gol nelle ultime tre giornate, e Ceravolo. Panchine, quindi, anche per Gustafson, Boultam e Palombi.

QUI FROSINONEDa qualche gara Nesta utilizza il 3-5-2 e non il 4-3-1-2, nell’ultimo match col Livorno ha funzionato, avendo trovato un 1-0 nei minuti finali fondamentale, con rigore di Ciano. Assente Trotta, non al meglio gli attaccanti Dionisi, Citro e Novakovich, ma il primo di questi tre dovrebbe far coppia con Ciano. Stringe i denti Maiello per posizionarsi davanti alla difesa, affiancato dall’ex Crotone Rohdén e Haas, gli esterni sono Zampano a destra e Beghetto a sinistra. Davanti al portiere Bardi, Brighenti (cugino di Andrea, ex bandiera della Cremo) insieme ad Ariaudo e Capuano.

CREMONESE (3-5-2): Ravaglia; Caracciolo, Bianchetti, Ravanelli; Mogos, Kingsley, Castagnetti, Valzania, Migliore; Soddimo, Ceravolo. All. Baroni

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Zampano, Rohden, Maiello, Haas, Beghetto; Ciano, Dionisi. All. Nesta


Di Andrea Ferrari

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Cremo, chi è Filippo Nardi

Cremo, chi è Filippo Nardi