fbpx
Cremonese-Ascoli, le probabili formazioni
Cremonese-Ascoli, le probabili formazioni

Ecco le probabili formazioni di Cremonese-Ascoli, in campo nel pomeriggio allo Stadio Zini per la sesta giornata del campionato di Serie B

Una scossa immediata, anche se non sarà semplice. Questo la Cremonese, come società, chiede al nuovo allenatore Giovanni Stroppa, al debutto dopo aver preso il posto di Ballardini. Non è stato l’avvio sperato per i grigiorossi, che dunque hanno l’obbligo di risalire la classifica da qui in avanti. Occhio però agli avversari, all’Ascoli dell’ex Viali, squadra tosta alla stregua del suo allenatore. Non è partita bene, con un successo e 4 sconfitte, e per questo c’è tanta voglia di rivalsa. Diretta dalle 14 su CuoreGrigiorosso.com.

QUI CREMONA – Il problema occorso a Sernicola è una tegola per la Cremonese, che perde uno dei migliori del momento. Per la sua prima alla guida dei grigiorossi, Stroppa dovrebbe tenere il 4-3-2-1 delle ultime gare di Ballardini con Vazquez-Okereke-Coda in attacco. In difesa Bianchetti favorito su Ravanelli per fare coppia con Lochoshvili, Ghiglione terzino destro e Quagliata dall’altra parte. A centrocampo ballottaggio Majer-Collocolo nel ruolo di mezzala destra, Castagnetti leggermente favorito su Bertolacci in regia, Pickel si riprende una maglia a sinistra. Scalpitano Tsadjout, Ciofani, Buonaiuto e Zanimacchia. Non è escluso che Stroppa si schieri subito a tre dietro con Bianchetti (Antov), Ravanelli e Lochoshvili.

QUI ASCOLI PICENO – Potrebbe essere perfettamente speculare alla Cremonese l’Ascoli di Viali: 4-2-3-1 con l’esperto Viviano tra i pali e tridente offensivo formato da Manzari, Pablo Rodriguez e Nestorovski (che però è in ballottaggio con Mendes, un po’ l’uomo del momento in casa marchigiana). Botteghin, capitano della squadra, sta bene e sarà al centro della difesa vicino a Bellusci; Bayeye terzino destro e Giovane a sinistra. Di Tacchio regola la linea mediana, con Gnahoré e l’ex grigiorosso Milanese mezzali.

CREMONESE (4-3-2-1): Sarr; Ghiglione, Bianchetti, Lochoshvili, Quagliata; Collocolo, Castagnetti, Pickel; Vazquez, Okereke; Coda. All. Stroppa

ASCOLI (4-3-2-1): Viviano; Bayeye, Botteghin, Bellusci, Giovane; Gnahorè, Di Tacchio, Milanese; Manzari, Rodriguez; Nestorovski. All. Viali

Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche:

Cremonese, chi è Andrea Fulignati

Cremonese, chi è Andrea Fulignati