Cremo, Ciofani più vicino. Piace anche Gori
Cremo, Ciofani più vicino. Piace anche Gori

Il capitano del Frosinone Ciofani, miglior realizzatore del club, più vicino al ritorno in Serie B. Alla Cremo piace molto anche il centrocampista Gori

Potrebbe corrispondere al nome di Daniel Ciofani l’acquisto di livello della Cremonese per guarire il problema del gol. Un nome, quello del capitano nonché bandiera del Frosinone, che già circolava nei giorni scorsi, ma che sembrava più entrare in orbita Pescara, dove gioca il fratello Matteo da questa stagione. La situazione resta intricata, in Abruzzo da mister Pillon lotterebbe per centrare la promozione diretta dopo un girone d’andata al di sopra delle aspettative; a Cremona certamente sarebbe uomo simbolo di una squadra in cerca di riscatto, ancora di più dopo l’avvenuta cessione del capitano Andrea Brighenti al Monza. Con Lapadula e Théréau che costano troppo e che dovrebbero restare in A e Ceravolo prossimo al ritorno a Benevento, Ciofani sarebbe il più vicino alla Cremo.

VETO DEI TIFOSI – I tifosi del Frosinone non ci stanno, non hanno alcuna intenzione di assistere alla cessione della propria bandiera proprio nel momento di difficoltà che sta vivendo la squadra in Serie A (10 punti, penultimo posto in classifica, da poco Baroni ha preso il posto di Longo in panchina). In un post su Facebook da parte di una pagina di tifosi giallazzurri, si narra infatti la storia del bomber, divenuto il più prolifico della storia del club con 74 centri. In più si legge questo: “cedere una colonna portante della squadra e la nostra bandiera sarebbe allucinante e poco producente a nostro avviso”.

NON SOLO DANIEL – Sul taccuino del ds grigiorosso Leandro Rinaudo sarebbe finito anche il centrocampista Mirko Gori, per cui – così come per Ciofani – si parla di un contratto importante fino al 2021. I due non sono considerati intoccabili, per cui sembra che da tempo la Cremo abbia posato gli occhi sulla Ciociaria per impostare il mercato invernale. Gori, classe ’93 nato a Frosinone e che in carriera ha solo vestito la maglia giallazzurra dai tempi della Lega Pro fino ad oggi, in questo primo scorcio di stagione in Serie A ha trovato pochissimo spazio. Centrocampista centrale, è abile in entrambe le fasi, sia nella gestione del pallone che in fase d’interdizione quando la squadra non è in possesso di palla.

INDIZIO SOCIAL – Nell’era dei social sappiamo molto bene come un semplice “mi piace” o un “segui” dei personaggi famosi, soprattutto dei calciatori in tempo di calciomercato, vengano posti sotto i riflettori degli appassionati. Il centrocampista Gori sembra che ci sia cascato, iniziando – nella giornata di ieri, sabato 5 gennaio – a seguire su Instagram il profilo ufficiale della Cremonese. Al momento tra i follower della società grigiorossa non compare, probabilmente per il fatto di essersi accorto del fatto che il gesto stava ormai diventando di dominio pubblico. Lo screen qui sotto dimostra quanto appena affermato. Sarà grigiorosso? Lo scopriremo solo nei prossimi giorni.

Gori Instagram Cremo

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: