fbpx
Cremo mai vincente al Granillo nella storia
Cremo mai vincente al Granillo nella storia

Sono tanti anni che la Cremo non batte la Reggina in campionato (1991). Nel 1989 si ricorda il 4-3 ai rigori che regalò ai grigiorossi la Serie A

Prima della stagione 2020-21, Cremonese e Reggina non si sfidavano in campionato dal 1999: anche allora era Serie B, a Reggio si pareggiò 0-0 mentre allo Stadio Zini la Cremo perse 2-0 (in gol fra gli amaranto Possanzini, che diventerà grigiorosso molti anni dopo). I precedenti complessivi sono 16: 4 successi per la Cremo, 8 per la Reggina e 4 pareggi. L’ultima vittoria grigiorossa risale al 1991, un clamoroso 3-2 in rimonta: ospiti avanti con Simonini e Soncin nel primo tempo, poi le reti di Iacobelli e Dezotti (doppietta) per gli uomini di Burgnich.

RICORDI – Il ricordo più dolce, però, è legato alla partita vinta ai calci di rigore alla fine della stagione di Serie B 1988-89: si giocava lo spareggio per la Serie A sul campo neutro di Pescara, i grigiorossi ebbero la meglio solo ai tiri dal dischetto, dopo che i supplementari erano terminati senza gol. Al Granillo di Reggio Calabria la Cremo non ha mai vinto nella storia, gli unici successi sono stati infatti allo Zini (di cui due negli anni ’50) e lo spareggio di Pescara già citato. A metà anni ’90, in B, doppia vittoria amaranto con Davide Dionigi protagonista con 3 gol fra andata e ritorno (diverrà allenatore della Cremo nel 2014).

TEMPI RECENTI – L’ultimo confronto al Granillo è del dicembre scorso: la Reggina vinse 1-0 in casa con rete di Folorunsho. Al ritorno, allo Zini, fu 1-1 fra i grigiorossi di Pecchia e gli amaranto di Baroni.

Redazione

Potrebbe interessarti anche: