fbpx
Giacchetta: «Mi sento uno di Reggio Calabria»
Giacchetta: «Mi sento uno di Reggio Calabria»

Il direttore sportivo della Cremonese parla del suo ritorno al Granillo da ex: «Rientrare dopo la sosta non sai mai come troverai la squadra»

Rendez vous tra la Reggina e Simone Giacchetta, direttore sportivo della Cremonese ma con un passato da calciatore e da dirigente. Ecco le sue parole a Reggina TV: «Sarò in una veste inedita, mai provata, ovvero d’avversario. Mi aspetto un accoglienza positiva. Tra me e Reggio Calabria c’è sempre stato un grande rapporto, anche se sono anni che sono via. Ho iniziato da calciatore nel novembre del ’91 fino al 2000. Poi sono tornato nel 2003-2004. Siamo passati dalla C, con campionati sofferti, sino alla Serie A. Tra calciatore e dirigente ci sono ben 20 anni di storia. Io mi sento uno di Reggio. All’inizio magari non ero molto considerato come calciatore, poi sono diventato un beniamino vestendo anche la fascia da capitano. Umanamente e sportivamente è stato il mio periodo più bello».

E ORA LA CREMO – Giacchetta parla poi della sua nuova avventura grigiorossa, con un occhio di riguardo ai tanti giovani presenti: «Il calcio sta cambiando rapidamente. La presenza dei giovani è sempre più massiccia, costante e necessaria. E poi i nostri giovani sono di primissima fascia perché qualcuno gioca nell’Under 21. Questa politica, oltre a un abbassamento dei costi, porta anche una ventata di freschezza anche per i più giovani. Queste ultime 5 gare non abbiamo mai vinto, alcuni pareggi sono stati più delle vittorie mancate che non delle sconfitte evitate. Abbiamo preso anche degli autogol e dei gol allo scadere. Abbiamo una rosa di qualità per competere al meglio. Domenica sarà l’occasione per avere un confronto importante contro una squadra che ha i punti che merita. A Reggio sarà difficile. Mi aspetto una partita aperta, anche se dopo la sosta non sai come trovi la squadra. Dobbiamo essere bravi a compattarci, e abbiamo le qualità per fare bene».

Nicolò Casali
Nicolò Casali

Potrebbe interessarti anche: