fbpx
Cremo, contro lo Spezia precedenti favorevoli allo Zini
Cremo, contro lo Spezia precedenti favorevoli allo Zini

L’ultimo successo dello Spezia allo Zini contro la Cremo risale al 1959 (Rino List a segno per i grigiorossi). Nel 2010 la vergogna di Marco Paoloni

Per la Cremonese la partita contro lo Spezia si può considerare come una grande classica. Le due squadre infatti si sono sfidate ben 47 volte in campionato, fra Serie A, B e C. I grigiorossi sono in vantaggio nel complesso, con 19 vittorie a fronte delle 16 degli Aquilotti. Invece ammontano a 12 i pareggi fra le due formazioni. Se al Picco i liguri godono di una tradizione migliore, stessa cosa vale per la Cremo all’interno delle proprie mura: 13 successi grigiorossi allo Zini, 7 pareggi e solamente 3 trionfi spezzini. L’ultima volta che lo Spezia ha espugnato Cremona risale al lontanissimo 1959: finì 1-3 con le reti liguri di Ravelli (doppietta) e Persenda. La Cremo accorciò nel finale con l’attaccante Rino List.

EVENTI – Da quando la Cremonese è tornata in B nel 2017, si è sempre imposta allo Zini contro lo Spezia, peraltro senza subire gol: 1-0 il primo anno con gol nel finale di Paulinho (ricordiamo anche i cori della Sud in favore di Tesser, amatissimo dalla piazza), 2-0 il secondo anno con reti di Terranova su rigore e Brighenti. Prima ancora, le due compagini si sono ritrovate contro in Lega Pro nel 2010-11 e nel 2011-12. La gara in casa del 2010-11 fu quella della vergogna di Marco Paoloni, che nel giro di due minuti si fece incassare due gol, così la Cremo pareggiò 2-2 nei minuti conclusivi. Nell’annata successiva ricordiamo il bellissimo 3-2 con gol grigiorossi di Le Noci, Minelli e Rabito. Lo Spezia era tra le favorite alla promozione, quel giorno segnarono Felice Evacuo e Salvatore Mastronunzio.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

La Cremonese a Cagliari per il Terzo Turno di Coppa

La Cremonese a Cagliari per il Terzo Turno di Coppa