fbpx
Valzania: «Convinto che il momento no sia superato»
Valzania: «Convinto che il momento no sia superato»

Queste le parole di Luca Valzania quest’oggi al Centro Arvedi: «Credo che il periodo negativo sia alle spalle, parte ora la risalita»

Ci si aspettava sicuramente qualcosa di più da Luca Valzania in questo inizio di campionato. E anche lui stesso è conscio di poter dare di più: «Oltre alla sfortuna, il mio difetto principale finora è stato in fase di rifinitura e soprattutto finalizzazione, ma sto cercando di lavorare anche su questo – ha detto il centrocampista classe ’96 in prestito dall’Atalanta in conferenza stampa -. Devo cercare di ragionare di più, facendo la giocata in maniera più tranquilla e serena senza avere una voglia eccessiva di essere decisivo. Mi è capitato di avere troppa voglia di fare e di aiutare in tutti i modi la squadra, ma devo rimanere più tranquillo e concentrato. Contro il Cittadella, ad esempio, sono stato poco lucido e ha condizionato la gara», ha proseguito dinnanzi ai giornalisti presenti al Centro Sportivo Arvedi.

RISALITA – La vittoria sulla Salernitana ha dato un nuovo slancio alla Cremonese, con la speranza che possa durare più a lungo possibile: «Abbiamo fornito un’ottima prova, anche se non abbiamo mostrato del tutto i nostri valori. Il successo porta sempre qualcosa in più nel lavoro quotidiano, ma anche nello spogliatoio: dà morale ed entusiasmo. In questi giorni ho visto atteggiamenti più vogliosi e tutti eravamo più carichi e questo è un buon segnale. Sono convinto che questa squadra abbia grossi valori e che il periodo no sia superato. Ora inizia la nostra risalita».

PESCARA – A partire già dalla prossima sfida, sul campo di quel Pescara che per il numero 5 grigiorosso ha segnato una tappa importante nella propria carriera: «Farà sicuramente effetto tornare all’Adriatico, ma svanirà quando entrerò in campo. In questa stagione il Pescara non è partito bene, ma ora ha trovato la giusta quadratura e i risultati nell’ultimo periodo gli stanno dando ragione (tre vittorie nelle ultime quattro giornate, ndr): sono una buona squadra e in più non è mai semplice giocare sul loro campo per cui non sarà una partita facile».

Nicolò Casali
Nicolò Casali

Potrebbe interessarti anche:

Renzetti: «Andiamo all’Olimpico!»

Renzetti: «Andiamo all’Olimpico!»