Serie B, Brescia e Lecce inarrestabili
Serie B, Brescia e Lecce inarrestabili

Nelle partite di Serie B giocate questo pomeriggio vincono Lecce e Brescia contro Carpi e Livorno. Alle 21 si sfidano Perugia e Pescara

Inarrestabili. Non c’è altro modo per descrivere Brescia e Lecce, due squadre che con il passare del tempo stanno solidificando sempre di più la loro posizione nelle zone alte della classifica. Il Brescia di Corini ha perso una sola partita delle ultime 11 giocate, ottenendo ben 4 vittorie nelle ultime 6 partite. Durante il match delle 15 le rondinelle hanno sconfitto il Livorno per 2-0 con la doppietta di Ernesto Torregrossa, nonostante siano rimasti in inferiorità numerica a partire dal 78′ per il rosso a Curcio. Il  Brescia è attualmente quinto in classifica a pari punti con il Benevento e a -2 dal Pescara, che però deve ancora giocare alle 21 contro il Perugia. Livorno nel caos: altro k.o. e -6 dalla sestultima piazza, destinata alla salvezza.

Sorride anche il Lecce, che ottiene una convincente vittoria per 1-0 in casa del Carpi grazie al solito La Mantia. I pugliesi hanno vinto 4 delle ultime 5 partite (tra cui quella contro la Cremonese) e hanno raggiunto 25 punti, ottenendo così il secondo posto solitario. L’unica minaccia per i pugliesi è il Pescara, che in caso di vittoria con il Perugia li scavalcherebbe facendoli scalare al terzo posto. Il Carpi mostra i soliti limiti di organico e le difficoltà in zona gol.

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Collaboratore

Potrebbe interessarti anche:

Serie B, il Carpi risorge con la Salernitana

Serie B, il Carpi risorge con la Salernitana

Serie B, tutti pareggi nelle gare del sabato

Serie B, tutti pareggi nelle gare del sabato

Serie B, Cremonese quarta per monte ingaggi

Serie B, Cremonese quarta per monte ingaggi