fbpx
Serie B, riprende la formazione arbitrale per il Var
Serie B, riprende la formazione arbitrale per il Var

Il Consiglio direttivo della Lega di serie B che si è svolto ieri in videoconferenza ha visto al centro il tema del Var in cadetteria

Gianluca Rocchi è il Project leader e Responsabile della Comunicazione istituzionale Figc-Aia il quale, invitato dal presidente Mauro Balata, è intervenuto nella videoconferenza che ha visto riunirsi nella mattina di lunedì in video conferenza il Consiglio Direttivo della Serie B ed ha illustrato il calendario per la formazione di tutto il corpo arbitrale per facilitare l’introduzione definitiva della tecnologia per i prossimi playoff/playout ed in modo permanente anche durante la regular season a partire dalla prossima stagione 2021/2022. Il Var sarà testato off-lne per una partita a giornata a partire dal prossimo 2 aprile (la prima volta che accadde fu in Cremonese-Venezia della scorsa stagione).

FORMAZIONE – Nel periodo di maggio, il training del corpo arbitrale sarà ultimato in un raduno con alcune amichevoli test. A Sportilia infine, nel tradizionale ritiro estivo dell’Aia, saranno formati gli arbitri promossi dalla Lega Pro: a quel punto tutti i direttori di gara potranno essere disponibili per la designazione Var con la nuova stagione di Serie B 2021/2022.

Tommaso Somenzi
Tommaso Somenzi

Potrebbe interessarti anche:

Cremo, duello inedito tra Pecchia e Maresca

Cremo, duello inedito tra Pecchia e Maresca

Parma-Cremo è anche Buffon vs Carnesecchi

Parma-Cremo è anche Buffon vs Carnesecchi

Parma-Cremonese, i convocati di Pecchia

Parma-Cremonese, i convocati di Pecchia

Cremo, a Parma la vittoria manca da 34 anni

Cremo, a Parma la vittoria manca da 34 anni