Scappini, avversario per la prima volta
Scappini, avversario per la prima volta

Eroe della promozione della Cremonese in Serie B, Scappini ritorna per la prima volta allo Zini da ex. E sarà grande emozione per tutti

Un pezzo importante della storia recente della Cremonese per la prima volta sfida i grigiorossi da avversario. Parliamo di Stefano Scappini, passato in estate al Cittadella, che con i veneti sarà in campo domenica allo Stadio Zini per sfidare la squadra con cui ha avuto l’opportunità di raggiungere la Serie B e mettersi in luce con gol e ottime prestazioni. L’attaccante umbro ha Cremona nel cuore, così come Cremona non dimenticherà mai le sue importanti gesta nelle due stagioni sotto l’ombra del Torrazzo.

CUORE GRIGIOROSSO – Scappini si è meritato tutto questo affetto da parte della piazza grigiorossa. Arrivato a Cremona nell’estate 2016 dopo i 24 gol con la maglia del Pontedera, il centravanti classe ’88 è stato fondamentale per la scalata della Cremonese di Tesser in Serie B, per le sue ottime doti nel gioco aereo e quelle da rapace dell’area di rigore. 12 gol segnati, di cui si ricordano soprattutto le doppiette realizzate con Siena in trasferta ad inizio aprile e Racing Roma il 6 maggio, giorno del 3-2 casalingo che è valso la promozione.

CITTADELLA – Dopo i 5 gol in 29 presenze nella scorsa Serie B, spesso subentrando dalla panchina, il passaggio in estate al Cittadella di Venturato, al momento terzo in classifica. Scappini è andato in gol all’esordio nel 3-0 contro il Crotone, poi solo in altre 5 occasioni è partito titolare, avendo dunque meno opportunità di lasciare il segno. Domenica allo Zini dovrebbe giocare dall’inizio in coppia con Strizzolo, essendo il titolare Finotto squalificato. Nell’ultima gara con la Salernitana, però, all’ex grigiorosso è stato preferito Panico. Vedremo cosa deciderà mister Venturato.

Andrea Ferrari
Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche:

Foggia-Cremonese, i convocati di Pavone

Foggia-Cremonese, i convocati di Pavone

Gli ex: Torrente alla Sicula Leonzio

Gli ex: Torrente alla Sicula Leonzio