fbpx
Reggina, Baroni: «Noi sempre nella loro area»
Reggina, Baroni: «Noi sempre nella loro area»

Le parole del tecnico della Reggina Baroni dopo la vittoria sulla Cremo: «Non era facile contro la loro fisicità e la loro esperienza»

Può sorridere il tecnico della Reggina, Marco Baroni, dopo la vittoria per 1-0 sulla Cremonese nell’ultimo match del 2020. Così l’ex mister grigiorosso ha commentato la prestazione dei suoi alla stampa: «I ragazzi sono stanti encomiabili, posso solo ringraziarli. Ho cercato di mandare un messaggio alla squadra, non andando magari a 5 dietro accettando il 4 contro 4. Ora come ora dobbiamo fare di necessità virtù, nel senso che per fare un calcio con la linea alta come io vorrei occorrono energie. E io capisco che non è facile chiedere questo ai ragazzi dopo due partite ravvicinate. Oltretutto dopo il periodo passato che ti appesantisce mentalmente».

LA PARTITA – Questa l’analisi della gara da parte di Baroni: «Il primo tempo è da incorniciare. Avremo fatto 50 azioni nella loro area mentre loro sono entrati un paio di volte. Questo perché siamo stati costantemente attivi nel riconquistare alti la palla. Loro hanno molti giocatori strutturati fisicamente e con esperienza anche in Serie A, e le palle sporche rischi di pagarle. Non abbiamo mai dato l’impressione di poter andare il blackout, anche perché i risultati aumentano la fiducia».

Nicolò Casali
Nicolò Casali

Potrebbe interessarti anche:

Cremonese-Spal, i convocati di Marino

Cremonese-Spal, i convocati di Marino