fbpx
Rastelli: «Vedo miglioramenti, la squadra sta crescendo»
Rastelli: «Vedo miglioramenti, la squadra sta crescendo»

Le parole di Rastelli dopo la vittoria in amichevole sul Mezzocorona: «Sono soddisfatto, i ragazzi stanno mettendo in pratica ciò che chiedo loro»

È un Massimo Rastelli soddisfatto quello che si presenta ai nostri microfoni sul campo di Molveno dopo la vittoria per 5-0 nei confronti del Mezzocorona. Queste le sue prime parole: «In questi giorni i ragazzi sono cresciuti molto sul mettere in pratica quello che vogliamo fare quest’anno. Vedo grande impegno, entusiasmo e partecipazione e sono le cose più importanti, al di là dei gol e del risultato finale. Ho visto più unita di gioco e un fraseggio migliorato rispetto al test di mercoledì scorso contro il Molveno».

CONDIZIONE – «Dobbiamo prendere con le pinze questo periodo, è normale, siamo solo agli inizi – ha proseguito l’allenatore campano -. I carichi iniziano a diventare più pesanti. Ci sono ragazzi che sono più agili perché sono fisicamente più “piccoli”, mentre quelli dalla stazza più consistente fanno fatica, ma nel complesso la squadra sta entrando in condizione uniformemente». Tuttavia i segnali sono positivi: «Ripeto, i ragazzi stanno mettendo bene in pratica quello che stiamo provando, ma sappiamo di essere all’inizio. Cerchiamo di curare ogni minimo dettaglio per portarli tutti insieme nelle condizioni ideali, anche se sto osservando che migliorano tutti in maniera uniforme».

CENTROCAMPO – Rastelli spende belle parole per il neo arrivato Francesco Deli, autore di una prestazione grintosa e di un assist (e si è guadagnato un calcio di rigore): «Sembra che sia con noi fin dall’inizio, conosce bene il sistema di gioco e i princìpi che voglio attuare. Ha una qualità immensa e si è immedesimato subito nella nuova realtà: i compagni lo sanno e lo cercano». Anche per Castagnetti, autore di una doppietta, il mister ha ottime considerazioni: «Michele sa di avere grande considerazione, per lui sarà un anno importante: finora sono soddisfatto, mi aspetto prestazioni così da coloro che nella scorsa stagione non hanno resto al massimo per vari motivi».

TIFOSI E GIOVANI – L’amichevole di oggi si è svolta intorno a una splendida cornice di tifosi (circa 300) accorsi a Molveno per i grigiorossi. Rastelli li ringrazia: «Come dico sempre, negli ultimi tre mesi dello scorso campionato si è creato qualcosa di bello, dobbiamo alimentarlo. Cremona è una piazza esigente, ma che ti fa lavorare bene». Nel giorno del raduno l’allenatore è stato chiaro: portare in montagna ragazzi della Primavera per poterli valutare attentamente da vicino. Finora non hanno deluso le aspettative, anche oggi:  «Cella e Girelli hanno fatto vedere cose molto importanti, faremo su di loro attentissime valutazioni. Anche Hoxha sta crescendo, ma vedo molto bene anche Boultam: l’anno di ambientamento gli è servito, sta facendo vedere ottime cose».


Fonte: Dal nostro inviato a Molveno (TN) Andrea Ferrari
Ogni replica, anche se parziale, necessita della corretta fonte CuoreGrigiorosso.com

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche:

Renzetti: «Andiamo all’Olimpico!»

Renzetti: «Andiamo all’Olimpico!»