fbpx
Perugia, Cosmi: «Il pari ci sta, ma dagli altri campi…»
Perugia, Cosmi: «Il pari ci sta, ma dagli altri campi…»

Le parole del tecnico del Perugia Cosmi dopo lo 0-0 contro la Cremonese: «Non abbiamo trovato varchi, era una gara che poteva decidersi solo con un episodio»

Perugia e Cremonese si sono divise un punto nella 35ª giornata del campionato di Serie B. Più utile ai grigiorossi che agli umbri, che restano ai margini della zona playout: stessi punti del Pescara, che si trova negli spareggi retrocessione per avere gli scontri diretti a sfavore contro gli umbri. Così mister Serse Cosmi ha commentato direttamente dal Curi il pareggio: «Era una gara molto difficile contro una squadra che, dopo la sosta forzata, aveva fatto più punti di tutte e non casualmente – ha esordito il tecnico navigato della categoria -: forte fisicamente, che sa difendersi con tutti i giocatori e poi ripartire molto velocemente. Noi dovevamo giocare nella metà campo avversaria, ma non siamo riusciti perché gli spazi erano pochi e occupati. Si poteva decidere con un episodio, che non si è verificato né da una parte, né dall’altra».

PARI CHE CI STA – «Il risultato ci può stare, per la forza della Cremonese e di quanto accaduto sul campo – ha proseguito Cosmi, già proiettato al futuro –, adesso bisogna solo guardare avanti. Sono altre le gare su cui dobbiamo recriminare, per occasioni da gol mancate, decisioni arbitrali discutibili o anche cartellini che ci siamo andati a prendere». I risultati delle altre non sono però molto positivi«È la nota storta della serata, alleno da tanti anni e questa cosa non era mai capitata, cioè che molte squadre di bassa classifica facessero così tanti risultati positivi di fila. Al massimo una squadra sola faceva filotto, ma non così tante contemporaneamente. Noi però pensiamo al fatto che se il campionato finisse oggi, noi saremmo salvi. Significa questo che ad oggi siamo consapevoli che, se diamo il massimo nelle ultime tre giornate, allora avremo raggiunto l’obiettivo».

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: