fbpx
Pecchia: «Vinta una gara diversa dal solito»
Pecchia: «Vinta una gara diversa dal solito»

Mister Pecchia dopo Cremonese-Cittadella 2-0: «I ragazzi sono stati bravissimi ad interpretare la gara, partita di grande valore»

La Cremonese sfata il tabù Cittadella e porta a casa la seconda vittoria stagionale. Al termine della gara il tecnico grigiorosso Fabio Pecchia ha risposto alle domande dei giornalisti in conferenza stampa: «Abbiamo vinto una partita diversa dal solito, c’era da rimboccarsi le maniche e fare tanto lavoro di sacrificio. La squadra l’ha fatto ad altissimo livello fino alla fine. Siamo stati un po’ sporchi nella gestione della palla e in certi casi gli abbiamo lasciato il pallino del gioco, facendo più fatica del solito, ma questa partita servirà ai ragazzi, sono stati bravi a interpretarla».

ATTEGGIAMENTO – Nonostante l’inferiorità numerica per l’espulsione di Baez, i grigiorossi hanno tenuto bene il campo. Merito anche dei cambi di Pecchia: «Soddisfatto dell’atteggiamento dei ragazzi? Sì, anche da parte di chi è entrato. Non era semplice entrare subito in gara e loro ci sono riusciti immediatamente dando un grande contributo, c’è stato un atteggiamento di voler portare a casa il risultato da tutta la squadra». Lo Zini ha festeggiato anche il ritorno di Fagioli alla Cremonese: «Per lui era l’esordio e c’era anche dell’emozione, mi sono piaciuti anche Ciofani, Zanimacchia e Vido al di là del gol. Tutti si sono inseriti alla grande, voglio sottolinearlo perché la partita di oggi era di grande valore».

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche:

Cittadella, Gorini: «Risultato troppo severo»

Cittadella, Gorini: «Risultato troppo severo»

Cittadella, Gorini: «Cremo tra le favorite»

Cittadella, Gorini: «Cremo tra le favorite»