fbpx
Lecce, talento e fantasia per tornare in Serie A
Lecce, talento e fantasia per tornare in Serie A

Vi presentiamo il Lecce, primo avversario stagionale della Cremonese in Serie B. Marco Baroni dovrà tentare il ritorno immediato in Serie A

Sarà contro il Lecce la gara d’esordio della Cremonese nel campionato di Serie B 2021-2022. La sfida tra i grigiorossi e i giallorossi andrà in scena domenica 22 agosto alle ore 20.30 allo stadio Zini di Cremona. Scopriamo di più sulla squadra salentina nella nostra scheda di presentazione.

MERCATO – Il colpo di mercato più importante dei salentini sin qui è stato sicuramente l’acquisto a titolo definitivo di Gabriel Strefezza dalla Spal. L’ex grigiorosso sarà al centro del progetto tecnico di Mister Baroni, che da lui si aspetta un grande contributo in termini di goal e assist. Oltre al brasiliano, il dg Corvino e il ds Trinchera hanno portato in Salento il centrocampista Blin (Amiens), il difensore Tuia (Benevento), il trequartista Helgason (Hafnarfjordur), l’ala offensiva Olivieri (Juventus U23), il terzino destro Calabresi (Bologna) e Gendrey (Amiens), altro talentuoso laterale destro. Un mercato quindi all’insegna di giovani talenti da valorizzare che si aggiunge ad una rosa già più che competitiva per la Serie B.

Per quanto riguarda il capitolo cessioni, invece, è da sottolineare la ormai prossima partenza di Marco Mancosu, ex capitano dei salentini che dopo averli trascinati dalla C alla A in tre anni si è lasciato con una denuncia da parte della società nei confronti del suo agente. Altri addii rilevanti sono quelli di Henderson (tornato all’Empoli), Tachtsidis (Al-Fayha) e Pettinari, rimasto nella serie cadetta con la Ternana.

FORMA – Dopo le partite amichevoli giocate rispettivamente contro Sinigo, Rovereto, Vicenza e Herenveen, la squadra di Marco Baroni non si è fatta trovare impreparata ed è riuscita a strappare un pass per i sedicesimi di Coppa Italia travolgendo il Parma per 3-1 grazie ad uno scatenato Massimo Coda, autore di una doppietta. Risultato sicuramente incoraggiante in vista dell’avvio della stagione.

STARTING XI – Per quanto riguarda la formazione di domenica sera, contro la Cremonese non ci sarà sicuramente lo squalificato Pablo Rodriguez. Baroni dovrebbe proporre il suo classico 4-3-3. Davanti a Gabriel, spazio per Gendrey e Vera sui lati con al centro l’esperta coppia difensiva formata da Tuia e Lucioni. A centrocampo sarà probabilmente Blin ad agire come vertice basso, supportato da Hjulmand e Majer. Al centro dell’attacco ci sarà sicuramente Massimo Coda, coadiuvato tra due tra Strefezza, Olivieri, Helgason e Paganini (in vantaggio i primi due).

Avatar
Niccolo Poli

Potrebbe interessarti anche:

Benevento, obiettivo promozione

Benevento, obiettivo promozione