fbpx
Lecce, Corini: «Meritavamo di vincere»
Lecce, Corini: «Meritavamo di vincere»

Le parole del tecnico del Lecce Corini dopo il pari contro la Cremo: «Cremonese schiacciata, tante le occasioni create. Meritavamo di più»

«Meritavamo di vincere, abbiamo schiacciato l’avversario e sono orgoglioso della prova dei miei ragazzi». Questo il riassunto dei concetti espressi da Eugenio Corini, allenatore del Lecce, dopo il 2-2 ottenuto in casa, in rimonta, contro la Cremonese: «Nel primo tempo stavamo creando molto, poi dalla punizione di Gaetano in cui abbiamo preso gol, ci siamo disuniti ed è arrivato anche il loro raddoppio – ha commentato il tecnico ex Brescia -. La generosità dei ragazzi si è tramutata in lucidità: nella ripresa abbiamo giocato a calcio e schiacciato l’avversario. Sì, qualcosa hanno creato anche loro, ma penso che meritavamo di portare a casa l’intera posta».

RITORNO DEI TIFOSI – «Ci siamo trovati incredibilmente sotto di due gol a fine primo tempo – ha sottolineato nuovamente Corini, molto convinto che il Lecce nel complesso abbia fatto più dei grigiorossi nel posticipo del Via del Mare –, il carattere di rimontare i due gol è ciò che più di positivo ci portiamo a casa da questo match». Qualche parola spesa anche sul ritorno dei tifosi allo stadio, perché a Lecce mancavano da molti mesi, dal 2-7 con l’Atalanta: «Importantissimo fattore, la gente ci ha spinto ed è stato fondamentale averli al nostro fianco. Il sostegno fa la differenza, sarebbe bello che presto diventi pieno».

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: