fbpx
Le pagelle – Gaetano predica nel deserto. Castagnetti, brutto errore
Le pagelle – Gaetano predica nel deserto. Castagnetti, brutto errore

Le pagelle di Cremonese-Cittadella, terminata 0-2: nel primo tempo Ogunseye sfrutta un errore di Castagnetti, raddoppia Benedetti su punizione

ALFONSO, voto 6
Non irreprensibile sulla rete di Ogunseye, forse si aspettava il diagonale rasoterra. Si riscatta con una bella parata sul colpo di testa sempre di Ogunseye. Difficile arrivare sulla punizione di Benedetti.

FIORDALISO, voto 6
Neanche il tempo di metter giù le valige e viene schierato titolare. Dimostra tranquillità con la palla tra i piedi e sicurezza in fase difensiva: a pochi giorni dal suo arrivo a Cremona non gli si poteva chiedere di più.

BIANCHETTI, voto 6
Ingaggia un duello tutto fisico con le due punte del Cittadella che lo costringono a una battaglia senza esclusione di colpi. Se la cava alla grande, i buchi difensivi non sono quasi mai colpa sua.

TERRANOVA, voto 6
Non al meglio della condizione, fatica contro la fisicità di Tsadjout che lo sposta più volte. Rimedia giocando d’esperienza e rendendosi utile nel gioco aereo.

CRESCENZI, voto 5.5
Come Terranova accusa la fisicità degli attaccanti del Cittadella: quando Tsadjout fa da perno non gliela porta mai via. Così così anche in fase propositiva, viene sostituito dopo un quarto d’ora della ripresa.

VALZANIA, voto 6
Fisicamente non è ancora al meglio, colpa di una preparazione pesante iniziata con qualche settimana di ritardo rispetto al gruppo. Ci mette comunque grinta e volontà in un centrocampo in cui deve sobbarcarsi gran parte del lavoro sporco.

CASTAGNETTI, voto 5
L’errore che porta al gol di Ogunseye macchia indelebilmente la sua partita: un centrocampista con la sua qualità non può sbagliare un passaggio di pochi metri a palla ferma. Bisoli lo vede in difficoltà e lo toglie a fine primo tempo.

GUSTAFSON, voto 5
Bisoli ha detto di averlo visto in crescita nel periodo estivo. In campo non lo dimostra: piazza un paio di buone discese ma anche tanti errori di distrazione. Nella ripresa cambia posizione, non la sostanza: troppo molle, troppi i passaggi sbagliati. Nell’unica occasione in cui ci mette la gamba causa la punizione da cui nasce il raddoppio del Cittadella.

GAETANO, voto 6.5
Nettamente il migliore tra i grigiorossi: cerca sempre il passaggio in verticale, manda in porta Strizzolo due volte. Ha una grande capacità di giocare nello stretto, quello che gli manca sono i compagni con cui dialogare.

STRIZZOLO, voto 5
Nel primo tempo le occasioni migliori capitano sui suoi piedi: in entrambi i casi dovrebbe fare meglio. Un netto passo indietro rispetto alle amichevoli estive, quando era sembrato l’attaccante più in palla del reparto avanzato grigiorosso.

CIOFANI, voto 5.5
Combina qualcosa meglio del collega di reparto: guadagna qualche fallo intelligente, gioca di sponda per i compagni. Sfiora il gol con un mancino da fuori area che accarezza il palo.

 

Sono entrati:

PINATO, voto 5.5
Dentro subito a inizio ripresa, si piazza da mezzala sinistra: non aumenta il dinamismo del centrocampo ma almeno riesce a scodellare qualche pallone in area con più qualità.

CELAR, voto 5
Con tutte le verticalizzazioni di Gaetano ci si aspettava un impatto diverso sulla partita: sfrutta male la sua velocità, si fa quasi sempre anticipare dai difensori avversari.

VALERI, voto 6.5
Ingresso positivo sulla sinistra: entra cattivo e non si fa intimorire dai giganti avversari, crossa con qualità in mezzo all’area.

CERAVOLO, sv.

BUONAIUTO, sv.

 

L’allenatore:

BISOLI, voto 5.5
La preparazione intensa a cui ha sottoposto la squadra si vede, molti giocatori hanno ancora le gambe imballate: non è un caso che i migliori siano gli ultimi arrivati, quelli che hanno fatto meno allenamenti. Al netto di qualche assenza forse sbaglia qualcosa nella formazione iniziale: Gustafson non convince, Valeri si dimostra più in palla di Crescenzi. Davanti chiede a Gaetano di verticalizzare, anche se Ciofani e Strizzolo non ci arrivano mai.

Nicola Guarneri
Nicola Guarneri

Direttore Responsabile

Potrebbe interessarti anche:

Cremo-Legnago, Top&Flop dei grigiorossi

Cremo-Legnago, Top&Flop dei grigiorossi

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole