fbpx
Cremonese-Pordenone 2-2, tabellino e cronaca
Cremonese-Pordenone 2-2, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Cremonese-Pordenone, gara valida per la 38esima giornata del campionato di Serie BKT 2019-2020


SERIE BKT 2019-2020
38° giornata

Venerdì 31 luglio 2020
Stadio Giovanni Zini

Cremona | Ore 21

CREMONESE-PORDENONE 2-2  (1-1) 
RETI: 15′ Tremolada (P) su rig.. 17′ Gaetano (C), 47′ Burrai (P), 57′ Gaetano (C)

 

CREMONESE (4-3-1-2): Volpe; Zortea; Bianchetti, Ravanelli (45′ Claiton), Crescenzi (85′ Mogos); Gustafson (85′ Girelli), Castagnetti (71′ Arini), Valzania; Gaetano; Ciofani, Celar (73′ Ceravolo).
A disp.: Ravaglia, De Bono, Scarduzio, Palombi, Bignami, Cella.
All.: Pierpaolo Bisoli

 

PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; Semenzato, Barison (22′ Stefani), Camporese, Almici; Mazzocco, Pasa (55′ Zammarini), Pobega (45′ Burrai); Tremolada (55′ Gavazzi); Ciurria, Strizzolo (61′ Candellone).
A disp.:
 Bindi, Passador, Chiaretti, Gasbarro, Misuraca, Zanon, Bocalon.
All.: Attilio Tesser

 

ARBITRO: Sig. Niccolò Baroni della sezione di Firenze (Assistenti: Sig. Davide Miele di Torino e il Sig. Riccardo Annaloro di Collegno. Quarto uomo: Sig. Matteo Gariglio di Pinerolo)

NOTE: Caldo afoso allo Stadio Zini, temperature altissime. Terreno in buone condizioni. Volpe (C) ammonito al 14′ per gioco scorretto. Tremolada (P) ammonito al 39′ per gioco scorretto.

AMMONITI: Volpe (C), Tremolada (P)
ESPULSI: –
ANGOLI: 8-4
RECUPERI: 4′ ; 5′

La cronaca della partita

Si chiude la stagione di Serie B immersi nel caldo soffocante dello Stadio Zini. Torna a Cremona mister Tesser per la prima volta avversario, bella la chiacchierata prepartita con Ravaglia, unico superstite di quella grande promozione in B del 2017. Bisoli lascia ancora fuori Ceravolo, nel tridente nona da titolare di fila per Ciofani. Out anche Palombi, il classe 2000 Gaetano per la prima volta trequartista, dietro a Ciofani (oggi capitano nel giorno del suo 35esimo compleanno) e Celar. Nel Pordenone tre ex Cremo in campo: Semenzato, Almici e Strizzolo (quest’ultimo ancora di proprietà grigiorossa). Ciurria a far coppia con l’attaccante 28enne friulano.

PRIMO TEMPO

1’ – Inizia il match.
10’ – Gara vivace nonostante non ci siano grandi obiettivi in palio.
14’ – CALCIO DI RIGORE PER IL PORDENONE. Ciurria sfugge ai due centrali grigiorossi palla al piede, s’invola verso la porta, prova a superare Volpe che poi lo atterra. Rigore solare, giallo inevitabile per il portiere ex Gubbio.
15’ – GOL DEL PORDENONE, 0-1. Tremolada s’incarica della battuta del penalty e realizza spiazzando Jack Volpe. Vantaggio neroverde.
17’ – GOL DELLA CREMONESE, 1-1! Grandissimo gol di Gaetano!
Assist di Gustafson, Gaetano riceve dal limite e in mezzo a varie maglie avversarie riesce comunque a trovare una splendida conclusione di destro verso il secondo palo. Imparabile la traiettoria per Di Gregorio, pari immediato grigiorosso col gioiello del Napoli, al secondo centro stagionale.
22’ – Cambio nel Pordenone: l’ex Stefani al posto di Barison, infortunato.
35’ – Grandissima occasione per il Pordenone: scambio rapido al limite dell’area della Cremo, siluro di Strizzolo e deviazione di un difensore decisiva in calcio d’angolo.
39’ – Ammonizione per Tremolada per fallo tattico su Ravanelli.
45’ – Ben quattro minuti di recupero.
45’+4 – Fine primo tempo: Cremonese-Pordenone 1-1.

SECONDO TEMPO

1’ – La ripresa comincia con una novità per il Pordenone: dentro il regista Burrai, ennesimo ex, al posto di Pobega. Cambio anche per la Cremo: Claiton per Ravanelli.
1’ – Buona occasione per la Cremo: bel cross di Zortea, stacca Celar che mette a lato di poco.
2’ – GOL DEL PORDENONE, 1-2. Grande scambio, rapido del Pordenone a liberare il destro di Burrai, che con la specialità della casa – il destro dalla distanza – buca Volpe sul suo palo. Esulta Tesser, il quale ha azzeccato la mossa di inserire uno dei tanti ex di questo match.
9’ – Grandissima occasione per la Cremo: altro cross di Zortea, bravissimo Ciofani a girare di testa verso la porta e altrettanto bravo Di Gregorio a volare per mettere in angolo.
10’ – Dal calcio d’angolo, stacca Claiton e ancora decisivo Di Gregorio a tenere chiusa la porta.
10’ – Cambi nel Pordenone: escono Pasa e Tremolada, entrano Zammarini e Gavazzi.
12’ – GOL DELLA CREMONESE, 2-2! Ancora lui, il gioiello Gaetano!
Azione sviluppata dalla sinistra, rasoterra in area su cui Ciofani fa il velo, poi raccoglie palla Gaetano ed è spettacolo: finta e destro preciso sul secondo palo, ancora imparabile per Di Gregorio. È la serata del talento classe 2000, alla prima doppietta nei Pro!
16’ – Cambio per il Pordenone: entra Candellone per Strizzolo.
19’ – Vicinissima al tris la Cremonese: deliziosa percussione di Valzania a destra, palla in area niente male, sguscia sul secondo palo dove Gustafson in controbalzo impegna severamente in corner Di Gregorio. Una bella Cremo vuole la vittoria allo Zini.
26’ – Cambio per la Cremo: Arini per Castagnetti.
27’ – Buona chance per la Cremo: progressione di un instancabile Zortea, palla docile in mezzo per Ciofani che salta da fermo ma non dà abbastanza potenza all’incornata. Blocca Di Gregorio, ma bella iniziativa.
28’ – Cambio per la Cremo: esce Celar per lasciare spazio a Ceravolo.
40’ – Doppio cambio Cremo: debutto nei Pro per Girelli, cresciuto nel settore giovanile grigiorosso, al posto di Gustafson. Dentro poi Mogos per Crescenzi.
45’ – Cinque di recupero.
45’+5 – Fine della partita: Cremonese-Pordenone 2-2!
Mister Bisoli lo aveva detto, voleva finire la stagione tenendo viva la striscia di risultati utili consecutivi, rendendo complicata la vita al Pordenone. Una bella Cremo rimonta due volte i neroverdi grazie alla gran doppietta del giovane Gaetano. Tante le occasioni per il tris, però non sfruttate, allora finisce in parità. Cremo che chiude a 49 punti, la squadra di Tesser è quarta e affronterà i playoff saltando il preliminare. Grazie ancora per la salvezza!

Andrea Ferrari
Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: