Cremonese-Padova, le probabili formazioni
Cremonese-Padova, le probabili formazioni

In campo alle 15 allo Zini il match fra i grigiorossi e i biancoscudati: ecco le probabili formazioni. Nella Cremo rientra Castagnetti

In palio punti salvezza pesanti allo Stadio Zini nella partita fra Cremonese e Padova. Entrambe le squadre sono reduci da 4 punti nelle prime 3 giornate del girone di ritorno, con i grigiorossi che ancora sperano di agganciare il treno playoff (obiettivo stagionale) perché il tempo ne offre ancora la possibilità. Dall’altra parte, un Padova rivoluzionato dal mercato (ben 10 acquisti) vorrebbe rapidamente abbandonare l’ultima posizione in classifica e giocarsi la permanenza in categoria in maniera un po’ più serena e tranquilla. Le componenti per assistere ad un match interessante e vivace ci sono tutte, mister Rastelli predica grande attenzione: guai a pensare che sia una partita semplice solo perché i biancoscudati sono fanalini di coda. Non possiamo che dargli pienamente ragione.

QUI CREMONARitornano fra i convocati di Rastelli i centrocampisti Emmers e Castagnetti. Il secondo di questi è mancato molto alla Cremonese delle ultime settimane, è pronto al rilancio nella seconda parte di stagione e molto probabilmente sarà titolare già oggi contro il Padova. Nel confermato 4-4-2, Ravaglia in porta e solita difesa con Mogos-Migliore terzini e la coppia Claiton-Terranova in mezzo; a centrocampo, come detto, rientro di Castagnetti al fianco di Arini e spostamento di Soddimo sulla corsia di sinistra. A destra dovrebbe esserci ancora il giovanissimo Reda Boultam, mentre davanti al fianco dell’ormai solito Strizzolo ci sarà uno tra Longo e Piccolo, con il secondo che scalpita per un posto da titolare dopo l’assenza forzata di sabato scorso. Si prospetta una panchina, dunque, per il brasiliano Gabriel Strefezza.

QUI PADOVA – A differenza di Rastelli, Bisoli ha già annunciato in conferenza stampa l’undici che scenderà in campo contro la Cremonese. Il sistema di gioco resta il 3-4-1-2, l’ex Brescia Minelli difenderà i pali dei biancoscudati; i difensori sono i soliti: Andelkovic (seguito anche dai grigiorossi nella scorsa finestra di mercato), Cherubin e Trevisan. Altri due innesti di gennaio, Morganella e Longhi, si sistemeranno esterni di centrocampo. In mezzo la coppia formata da capitan Pulzetti (al rientro) e Calvano; Capello preferito al talento scuola Juve Clemenza dietro alle punte che saranno Bonazzoli e Jerry Mbakogu.

CREMONESE (4-4-2): Ravaglia; Mogos, Claiton, Terranova, Migliore; Boultam, Arini, Castagnetti, Soddimo; Piccolo, Strizzolo. All. Rastelli

PADOVA (3-4-1-2): Minelli; Andelkovic, Cherubin, Trevisan; Morganella, Pulzetti, Calvano, Longhi; Capello; Bonazzoli, Mbakogu. All. Bisoli


Di Andrea Ferrari

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Cittadella-Cremonese, i convocati di Rastelli

Cittadella-Cremonese, i convocati di Rastelli

Gli ex: Tesser ad un passo dalla Serie B

Gli ex: Tesser ad un passo dalla Serie B