fbpx
Cremonese, Gaetano e il gol che vale doppio
Cremonese, Gaetano e il gol che vale doppio

Contro la Reggina Gianluca Gaetano ha ritrovato gol e sorriso, permettendo ai grigiorossi di ottenere tre punti fondamentali

Gol, vittoria e tanti sorrisi. Per Gianluca Gaetano lo scorso weekend di campionato è stato il fine settimana perfetto: entrato al 63′ di Reggina-Cremonese, il centrocampista partenopeo ci ha messo solo 30″ per segnare il gol del vantaggio scaraventando in rete un pallone vagante a pochi centimetri dalla linea di porta. Una rete che vale doppio: i grigiorossi hanno battuto una diretta concorrente e il classe 2000 è riuscito a sbloccarsi, dedicando la rete alla piccola figlia.

Di Gaetano abbiamo parlato anche nel nostro podcast “Tre Minuti di Cremo”. Clicca qui sotto per ascoltare l’episodio di oggi:

SCOSSA? – Galvanizzato dal gol ritrovato (il numero 11 con la maglia della Cremo), il 21enne ha poi offerto un’ottima prestazione anche in fase difensiva, facendo la sua parte per mantenere il vantaggio fino al triplice fischio. Un ottimo segnale che allontana le difficoltà vissute dal giovane di Cimitile in questo inizio di stagione: se è vero che la critica non gli ha perdonato nulla (parola di mister Pecchia), la scorsa Primavera Gaetano ha dimostrato di poter essere un giocatore determinante per la Cremonese, in grado di fare la differenza in Serie B (4 gol e 3 assist nel girone di ritorno). La speranza della società grigiorossa è che la rete di Reggio Calabria sia stata la scossa della svolta per lui, che a Cremona potrebbe restare ancora a lungo.

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche: