fbpx
Gaetano-Cremo, cifre e dettagli dell’operazione: c’è il diritto di riscatto
Gaetano-Cremo, cifre e dettagli dell’operazione: c’è il diritto di riscatto

Gianluca Di Marzio rivela alcuni importanti retroscena sull’arrivo di Gianluca Gaetano alla Cremonese: c’è un’opzione per il riscatto da parte dei grigiorossi

A quasi tre mesi dal suo ritorno in grigiorosso, emergono nuovi dettagli sulla trattativa che ha riportato Gianluca Gaetano alla Cremonese. L’esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio, nel suo libro “Almanacco 2021-22 Grand Hotel Calciomercato”, ha spiegato che i direttori Braida e Giacchetta si sono aggiudicati le prestazioni del centrocampista classe 2000 spendendo circa 200mila Euro per il prestito oneroso, con un diritto di riscatto pari a 1.5 milioni di Euro. Sostanzialmente la società di Via Postumia potrebbe aggiudicarsi Gaetano per una cifra vicina a 1.7 milioni di Euro.

NUMERI – Arrivato per la prima nel gennaio del 2020 in prestito secco, il fantasista partenopeo ha collezionato 62 presenze, 11 gol e 7 assist in queste due stagioni e mezzo di Cremonese. Ha giocato in tantissimi ruoli diversi (mezzala, ala, trequartista…) ed è tutt’ora alla ricerca di un posizionamento che possa farlo sbocciare definitivamente. Il gol contro la Reggina gli ha fatto tornare il sorriso dopo qualche settimana difficile in termini di prestazioni, e se riuscirà a tornare quello visto negli ultimi mesi della scorsa stagione molto probabilmente i grigiorossi lo tratterranno anche a titolo definitivo.

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche:

Gli ex: Fornasier scende in Serie C

Gli ex: Fornasier scende in Serie C