fbpx
Crescenzi: «Siamo una squadra con le palle»
Crescenzi: «Siamo una squadra con le palle»

Il terzino della Cremonese Crescenzi in conferenza stampa: «Ad Alessandria per vincere. La concorrenza? Dev’esserci in ogni grande squadra»

Titolare aggiunto della retroguardia della Cremonese, Alessandro Crescenzi sta trovando sempre più spazio in grigiorosso. L’ex Roma ha parlato questa mattina in conferenza stampa, commentando per prima cosa il successo con la Reggina: «Trasferta difficile, nel primo tempo è stata una sfida combattuta ma credo che abbiamo fatto una buona partita. Purtroppo siamo andati sotto e si era complicata, ma nella ripresa abbiamo dimostrato di avere i coglioni: dopo un rigore sbagliato non è mai facile cambiare così radicalmente la gara, ci abbiamo creduto fino alla fine trovando una vittoria importantissima ai fini del campionato».

IL GRUPPO – Dopo tanti anni trascorsi tra Serie B e A, Crescenzi è ad un passo dalle 250 presenze tra i Pro: «Sono molto felice della mia carriera, so di poter dare ancora molto e sono ancora più felice di far parte di questo gruppo. C’è qualità sia a livello morale che tecnico, il nostro obiettivo è fare meglio dell’anno scorso e dimostrare che ci siamo in ogni partita e daremo il massimo per vincere. A marzo poi tireremo le somme». Dopo aver perso gran parte della scorsa stagione per infortunio, il classe ’90 è carico: «Ci ho messo un po’ a riprendere la condizione, ora mi sento davvero bene e sono felice. Posso reggere sicuramente i 90, questo è già un grande passo in avanti. Cercherò di aiutare la squadra, sono a disposizione».

L’ALESSANDRIA – Sabato la Cremo scenderà in campo al Moccagatta, per una sfida che rievoca bei ricordi ai tifosi grigiorossi: «Pensiamo al presente, sarà un altro tipo di partita. Sono un’ottima squadra, ma la posizione in classifica non è buona e proprio per questo cercheranno di fare loro la partita, la B è lunga e tutte le gare sono difficili. Siamo consapevoli delle nostre qualità e andremo lì per vincere, vogliamo davvero fare bene». Martedì prossimo ci sarà anche il turno infrasettimanale: «Ci aspettano molte partite, il mister farà le sue scelte ma noi in campo e in allenamento diamo il 100%, tutti daranno la massima disponibilità».

RUOLO – Crescenzi spiega di trovarsi molto bene con gli schemi di mister Pecchia: «Con il gioco del mister mi trovo a meraviglia, posso giocare sia a destra che a sinistra e mi piace sia attaccare che difendere. Un gioco fatto di pressing e sovrapposizioni risveglia le mie qualità, sono contento di far parte di questo gruppo e giocarmi il posto con questa squadra». Nel suo ruolo scalpitano diversi giocatori di qualità, come Valeri e Sernicola: «La concorrenza deve esserci in ogni grande squadra, siamo consapevoli di essere tutti buoni terzini e aspettiamo tutti di tornare in campo».


Fonte: dal nostro inviato al Centro Arvedi Lorenzo Coelli
Ogni replica, anche se parziale, necessita della corretta fonte WWW.CUOREGRIGIOROSSO.COM

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche: