fbpx
Cremonese-Cittadella, le probabili formazioni
Cremonese-Cittadella, le probabili formazioni

Le possibili formazioni di Cremonese e Cittadella, che oggi pomeriggio scenderanno in campo allo Stadio Zini per la prima giornata del campionato di Serie B

Finalmente ricomincia il campionato di Serie B. Nuove speranze, nuove ambizioni, rinnovato entusiasmo, anche se non sarà mai il calcio che conosciamo finché gli stadi rimarranno vuoti (o quasi). La Cremonese per il primo turno ospita il Cittadella, squadra che fin dal primo precedente allo Zini è sempre riuscita a portare a casa punti. Se i granata sono soliti confermare il blocco delle annate precedenti, per poi puntualmente ritrovarsi a disputare gli spareggi per la Serie A, quest’anno i grigiorossi non sono da meno. Mister Bisoli ha voluto confermare un blocco importante dei giocatori che ha avuto a disposizione dopo il lockdown, completandolo con pedine mirate. Le sfide fra i due club regalano solitamente molta fisicità e pochi gol. Ora speriamo che la Cremo distrugga il tabù, trionfando contro i veneti fra le mura amiche. E sarebbe un bell’inizio di Serie B.

QUI CREMONA – Oltre a Deli e Piccolo, la Cremonese dovrà fare a meno di Ravanelli, fermato da un infortunio (non grave, per fortuna) occorso in settimana. Anche il compagno di reparto Terranova non è al meglio, ma stringe i denti per partire dall’inizio, in coppia presumibilmente con il ritrovato Bianchetti. Davanti ad Alfonso dunque, nel 4-3-1-2, Crescenzi proposto a destra, Terranova-Bianchetti in mezzo e il nuovo arrivato Valeri già lanciato dal 1′. In mezzo al campo Castagnetti dovrebbe vincere il ballottaggio con Gustafson per la regia, affiancato quasi certamente da Pinato a destra e Valzania a sinistra. Il trequartista sarà il 2000 Gianluca Gaetano, pronto ad agire alle spalle dell’accoppiata Strizzolo-Ciofani. Darà un supporto dalla panchina Buonaiuto, così come Celar e Ceravolo.

QUI CITTADELLA – Ormai il Cittadella, targato Venturato dal 2015, lo conosciamo molto bene: vende qualche pezzo pregiato, ad esempio Diaw, sembra destinato alla lotta per salvarsi e invece si ritrova ai playoff. Anche stavolta molti acquisti dalla Serie C, ragazzi pronti a dire la propria nel campionato cadetto, con umiltà e determinazione. Ad esempio l’attaccante Ogunseye, arrivato dall’Olbia, che sarà titolare al fianco di Rosafio. I veneti si schierano come da tradizione con un 4-3-1-2 con vocazione offensiva: Paleari confermato fra i pali, l’ex grigiorosso Perticone in difesa in coppia con Adorni, poi Ghiringhelli a destra e Benedetti a sinistra. A centrocampo lo storico capitan Iori si gioca il posto con Branca, le mezzali dovrebbero essere Vita e Proia. D’Urso rifinitore alle spalle di Rosafio e Ogunseye.

CREMONESE (4-3-1-2): Alfonso; Crescenzi, Bianchetti, Terranova, Valeri; Pinato, Castagnetti, Valzania; Gaetano; Strizzolo, Ciofani. All. Bisoli

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Perticone, Adorni, Benedetti; Vita, Branca, Proia; D’Urso; Rosafio, Ogunseye. All. Venturato


Di Andrea Ferrari

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: