fbpx
Cremonese, altro confronto a Pasquetta col Cosenza: i precedenti totali
Cremonese, altro confronto a Pasquetta col Cosenza: i precedenti totali

La Cremonese ha vinto 5 confronti allo Zini su 9, nell’ultima a Cremona Bisoli era sulla panchina grigiorossa. Ora è mister dei Lupi

Proprio come un anno fa, a Pasquetta la Cremonese dovrà vedersela alle 15 contro il Cosenza. Una sola differenza rispetto al 2021: saranno i grigiorossi a ospitare allo Zini la formazione calabrese, e non viceversa. Se al San Vito-Marulla, tolte le ultime sfide, la Cremo ha rimediato due delle peggiori partite dal ritorno in Serie B, allo Zini è andata diversamente, con 5 successi in 9 partite. L’ultimo nella passata stagione: 1-0 del 19 dicembre 2020, gol di Pinato per la squadra di Bisoli (che oggi siede dalla parte opposta).

RECENTEMENTE – Nel campionato 2018-19 le due compagini sono tornate a sfidarsi a distanza di vent’anni dall’ultima volta (campionato 1998-99, quando i grigiorossi furono sconfitti sia all’andata che al ritorno). Con Mandorlini in panchina, la Cremo si impose allo Zini 2-0 con le reti di Mogos (fenomenale) e Paulinho, mentre al ritorno fu una delle sconfitte più “dimenticabili”: stesso risultato a favore dei Lupi della Sila, reti di Sciaudone e Bruccini dopo che nel primo tempo fu espulso Terranova per reazione dura nei confronti di un avversario. Nella Serie B 2019-20, invece, duplice successo sempre per 2-0 del Cosenza: al Marulla altra sconfitta da mani nei capelli, sempre per 2-0, mentre al ritorno – in piena estate – la Cremo di Bisoli perse l’ultimo match del finale di stagione, da lì in avanti – infatti – iniziò la rimonta che ha portato i grigiorossi a salvare la categoria.

CONTO TOTALE – Dopo aver sofferto in Calabria per due annate consecutive, molto meglio la Cremo negli ultimi due confronti al San Vito-Marulla: Pasquetta 2021 il successo per 1-0 con rete di Strizzolo, poi ancora Strizzolo decisivo nel 2-0 dello scorso dicembre insieme a Valeri. Tutti i precedenti sono in totale 18: 17 in Serie B e uno solo in Coppa Italia, con 8 vittorie per i calabresi, 9 per i grigiorossi e un solo pareggio, quello del 6 dicembre 1992 (1-1 con gol in rimonta del grigiorosso Gigi Gualco). Al San Vito-Marulla la Cremo è riuscita ad imporsi in 4 occasioni su 9: nel primissimo confronto fra le due squadre, ossia il 25 settembre 1988 (1-0, gol di un certo Alviero Chiorri), il 9 maggio 1993, con lo stesso risultato (autorete di Francesco Marino in avvio, decisiva per la promozione in A della formazione di Simoni) e le ultime due sfide di cui abbiamo già parlato. Allo Zini la Cremo ha vinto 5 delle 9 partite disputate, mentre il Cosenza ha ottenuto il massimo dei punti tre volte, nelle stagioni 1996-97, 1998-99 e 2019-20.

Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: