fbpx
Cremo, abbondanza in attacco per risolvere il problema del gol
Cremo, abbondanza in attacco per risolvere il problema del gol

L’attacco eclettico e poliedrico che il ds Bonato ha messo al servizio di Rastelli rappresenta un’arma in più per risolvere il perenne problema del gol in casa grigiorossa

Ciofani, Ceravolo, Palombi, Piccolo e Soddimo. Dopo il lungo lavoro del direttore sportivo Nereo Bonato, la Cremonese e Massimo Rastelli possono vantare un reparto offensivo di tutto rispetto con il quale affrontare la Serie B. La caratteristica più grande che accomuna tutti questi giocatori è la compatibilità. Come spiegato dallo stesso ds in conferenza, chiunque dei cinque attaccanti grigiorossi è in grado di giocare in coppia con qualunque altro compagno. Un fattore che nel corso della stagione potrebbe rivelarsi fondamentale.

MODULARE – Sì, perché se ieri la Belva Ceravolo ha spiegato chiaramente di poter affiancare in modo funzionale ed efficiente Ciofani, questo concetto vale anche per i compagni. L’ex capitano del Frosinone può giocare anche di fianco a Soddimo, come accaduto in ciociaria, oppure accanto a Palombi, come capitato nelle prime due gare di campionato. Tutto questo senza dimenticare l’importanza che Antonio Piccolo ha per questa Cremonese. Nel peggiore dei casi, ovvero in assenza dei tre calciatori in grado di fare la prima punta (Ciofani, Ceravolo e Palombi), Rastelli potrebbe comunque schierare un attacco leggero con Soddimo e Piccolo sulla scia di quanto fatto l’anno scorso, quando ad affiancare l’ex Spezia c’era Mirko Carretta.

GOL SU GOL – I cinque attaccanti grigiorossi, nel complesso, vantano la bellezza di 204 gol in Serie B. Il miglior marcatore di questa speciale classifica è Ceravolo con 68 reti, seguito da Ciofani (51), Piccolo (49), Soddimo (18) e Palombi (17). Negli ultimi due anni, i giocatori più prolifici della Cremo in campionato sono stati Cavion (stagione 17-18) e l’ex Spezia (stagione 2017-18 e 18-19), sempre con 6 reti all’attivo. Difficilmente la nuova coppia d’attacco riuscirà a superare i propri record in una singola stagione di cadetteria (20 per Ceravolo e 16 per Ciofani), ma poco importa: l’importante sarà gonfiare la rete quanto basta per poter sognare in grande.


Di Lorenzo Coelli

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Collaboratore

Potrebbe interessarti anche:

Classifica marcatori, Mogos bomber da trasferta

Classifica marcatori, Mogos bomber da trasferta

Cremonese-Crotone, le modalità per i biglietti

Cremonese-Crotone, le modalità per i biglietti