fbpx
Ciofani, sfatata la “maledizione del 6”
Ciofani, sfatata la “maledizione del 6”

Con la doppietta di oggi, Daniel Ciofani diventa il giocatore più prolifico dal ritorno della Cremonese in Serie B nel 2017

Da tanti anni, lo continuiamo a dire, la Cremonese soffre terribilmente l’assenza di almeno un giocatore in grado di raggiungere la doppia cifra. E anche quest’anno sembrava non essere da meno. Ma con l’arrivo di Pecchia come nuovo allenatore, Daniel Ciofani sta trovando una nuova giovinezza (si fa per dire, intendiamoci).

UOMO DERBY – Con la doppietta di oggi (e non una doppietta qualunque) l’attaccante abruzzese ha trovato la sua quinta rete nelle ultime 7 partite, per un totale di 7 su 24. Gol che non valgono l’uscita dalla zona calda della classifica (i play-out sono ancora 26 punti), ma l’aggancio al Brescia e annesso scontro diretto in nostro favore. Il primo centro, quello che portato il pareggio, su rigore; il secondo, quello del vantaggio, con la specialità della casa: il colpo di testa.

RECORD – Tali numeri fanno del classe 1985 miglior realizzatore stagionale dalla promozione targata Tesser. Da allora, infatti, mai nessuno era riuscito a superare la quota di 6 reti stagionali. Il primo anno, infatti, i capocannonieri sono stati Piccolo e Cavion, il secondo ancora Piccolo, mentre il terzo (ovvero lo scorso) è toccato a Palombi. Ora obiettivo doppia cifra.

Nicolò Casali
Nicolò Casali

Potrebbe interessarti anche:

Cremo sotto nei precedenti col Vicenza

Cremo sotto nei precedenti col Vicenza