fbpx
Brescia-Cremonese 1-2, tabellino e cronaca
Brescia-Cremonese 1-2, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Brescia-Cremonese, gara valida per la ventiquattresima giornata del campionato di Serie BKT 2020-2021

SERIE BKT 2020-2021
24° giornata

Sabato 20 febbraio 2021
Stadio Mario Rigamonti
Brescia | Ore 14

BRESCIA-CREMONESE 1-2  (1-0) 
RETI: 28′ Ayé (B), 53′ Ciofani (C) su rig., 59′ Ciofani (C)

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Mateju (78′ Karacic), Chancellor, Mangraviti, Pajac (78′ Martella); Bisoli, Labojko (64′ Jagiello), Bjarnason; Skrabb (64′ Ragusa); Ayè, Donnarumma (82′ Fridjonsson).
A disp.: Kotnik, Papetti, Ghezzi, Van De Looi.
All.: Pep Clotet


CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Zortea, Bianchetti, Fiordaliso, Valeri; Bartolomei (30′ Gustafson), Castagnetti; Valzania, Gaetano (64′ Buonaiuto), Baez (82′ Celar); Ciofani.
A disp.:
Alfonso,Volpe, Colombo, Deli, Ceravolo, Nardi, Ghisolfi, Pinato.
All.: Fabio Pecchia


ARBITRO: Sig. Alberto Santoro della sezione di Messina (Assistenti: Sig. Valerio Colarossi di Roma 2 e il Sig. Davide Moro di Schio. Quarto uomo: Sig. Davide Ghersini di Genova)

NOTE: Foschia sul Rigamonti, circa 12° C registrati sul termometro. Non fa particolarmente freddo. Fiordaliso (C) ammonito al 49′ per gioco scorretto. Valzania (C) ammonito al 69′ per gioco scorretto. Mister Clotet (B) espulso al 56′ per eccessive proteste. Castagnetti (C) ammonito al 72′ per gioco scorretto.

AMMONITI: Fiordaliso (C), Valzania (C)
ESPULSI: Clotet (B)
ANGOLI: 2-8
RECUPERI: 3′ ; 5′

Si gioca il derby lombardo fra Brescia e Cremonese. Nelle formazioni, tutto confermato in casa Cremonese con Fiordaliso al centro della difesa insieme a Bianchetti. Ritorna Bartolomei a centrocampo, Valzania-Gaetano-Baez a supporto di Ciofani. Una sola novità nel Brescia: il trequartista alle spalle di Ayé-Donnarumma non è Jagiello, ma Skrabb.

La cronaca della partita

1‘ – Inizia il derby al Rigamonti. 
5‘ – Gigantesca palla gol per la Cremonese: lanciato come sempre Valeri sulla sinistra, appoggio in mezzo perfetto per Gaetano che “cicca” completamente la conclusione di prima intenzione da pochi metri. 
6‘ – Ribaltamento dell’azione, arriva al tiro da fuori Bjarnason ma colpisce male e la palla esce abbondantemente alla sinistra di Carnesecchi.
13‘ – La Cremo tiene bene palla e costruisce ottime trame di gioco, alla ricerca dell’occasione vincente. Ci prova Valzania di destro, palla altissima sopra la traversa. 
14‘ – Super occasione per la Cremo: avanza al solito palla al piede, trova anche lo spazio per il potente mancino da fuori area e Joronen gli dice di no, respingendo con fatica in calcio d’angolo.
17‘ – Altra buona manovra grigiorossa, cross di Zortea respinto corto dalla difesa, si avventa Castagnetti che però scaraventa alto.
19‘ – Bartolomei a terra in area grigiorossa, è caduto da solo. Intervengono i sanitari, è pronto Gustafson.
20‘ – Per il momento Bartolomei rientra, ma zoppica moltissimo.
28′ – GOL DEL BRESCIA, 1-0. Alla prima offensiva, Brescia avanti con Ayé.
Sblocca il derby Ayé, al quinto gol nelle ultime quattro gare. Prima accelerazione vera del Brescia e gol del vantaggio: palla splendida fra le linee di Skrabb per Donnarumma, gira a sinistra per Ayé che a porta vuota insacca. La Cremo è sotto al Rigamonti.
30‘ – Cambio per la Cremonese: Bartolomei non ce la fa, entra Gustafson.
33‘ – Baez fatica ad entrare in partita, Pecchia prova a spostarlo a destra con Valzania a sinistra.
44‘ – Sugli sviluppi di un calcio di punizione di Castagnetti da sinistra, in mischia in area prova la botta Bianchetti ma viene rimpallato in corner. È il sesto a favore dei grigiorossi.
45‘ – Contropiede della Cremonese gettato al vento da Gaetano, che sbaglia in modo abbastanza clamoroso l’ultimo passaggio per Ciofani.
45‘ – Tre di recupero. Alla segnalazione, cross di Baez e spizzata di Ciofani che non inquadra la porta. 
45’+2 – Skrabb viene via a sinistra, bel cross sul primo palo e Ayé in girata sfiora il secondo palo. Sarebbe stato un gran gol.
45’+3 – Fine primo tempo: Brescia-Cremonese 1-0. Decide il solito Ayé.


SECONDO TEMPO

1‘ – Inizia la ripresa. Subito Brescia pericoloso con un tiro-cross rasoterra di Skrabb, respinge Carnesecchi. Valzania trequartista, Gaetano si sposta a sinistra e Baez torna a destra.
4‘ – Ammonito Fiordaliso per gioco scorretto.
6′ – RIGORE PER LA CREMONESE. Intervento di Pajac su Ciofani, Santoro fischia il penalty. Il terzino arrivato in biancoblù a gennaio atterra Ciofani dopo che l’attaccante gli sposta in pieno il pallone. Netto.
8′ – GOL DELLA CREMONESE, 1-1. Daniel Ciofani calcia centrale, Joronen si butta quindi è pareggio dei grigiorossi! Sesto centro stagionale per l’ex Frosinone. 
10‘ – Incredibile fuorigioco segnalato ai danni del Brescia dopo che Fiordaliso con un grave errore aveva rimesso in gioco Donnarumma. Il guardalinee non aveva visto, arrivano gli insulti da parte dei pochi presenti. 
11′ – ESPULSIONE PER MISTER CLOTET. Eccessive proteste dalla panchina del Brescia per la decisione del primo assistente, Santoro espelle il tecnico spagnolo. 
14′ – GOL DELLA CREMONESE, 1-2! ANCORA DANIEL CIOFANI!
Azione che si sviluppa da sinistra verso destra, doppia finta di Baez, palla docile in mezzo all’area di rigore e grande incornata di Daniel Ciofani che va a realizzare la doppietta!

19‘ – Doppio cambio Brescia: fuori Labojko per Jagiello e Skrabb per Ragusa. Nella Cremo Buonaiuto per Gaetano.
24‘ – Ammonizione per Valzania per gioco scorretto, salta Cremo-Frosinone poiché era diffidato.
27‘ – Ammonizione per Castagnetti per gioco scorretto.
28‘ – Gustafson sfiora una clamorosa autorete sulla palla forte messa in area da Mateju. Esterno della rete, ad alcuni al Rigamonti dà l’illusione del 2-2.
29‘ – Contropiede della Cremonese con Valzania, Baez e Buonaiuto, decide di calciare dal limite Buonaiuto che butta sul fondo. Poteva gestirla meglio per fare il tris. 
30‘ – Occasione Brescia: lancio lungo a cercare Ayé, sponda per Donnarumma, potente conclusione di destro al volo ma è centrale e blocca a terra Carnesecchi.
33‘ – Due cambi per il Brescia: Martella per Pajac e Karacic per Mateju.
34‘ – Grandissima occasione per la Cremonese: Valzania riceve in posizione centrale da Ciofani, destro non irresistibile deviato prima da un difensore, poi anche da Joronen. Angolo per la Cremo.
35‘ – La Cremo ad un passo dal tris: stavolta calcia Baez da quasi 35 metri, Joronen vola per alzare in corner. 
36‘ – TRAVERSA DEL BRESCIA. Attenzione ora al Brescia: riparte su errore di Castagnetti banale, cross di Karacic per Ragusa che lambisce l’incrocio dei pali. 
37‘ – Cambio Brescia: esce Donnarumma, entra Fridjonsson. Nella Cremo ultimo slot con Celar al posto di Baez.
45‘ – Incredibile occasione per la Cremonese: ripartenza straordinaria, Valzania apre a sinistra per Buonaiuto, attende la sovrapposizione di Valeri, che invece di calciare mette forte in area piccola ma Celar non ci arriva. 
45‘ – Cinque di recupero.
45’+5 – Fine della partita: Brescia-Cremonese 1-2!
Ciofani si trascina sulle spalle la Cremo e con una doppietta decide il derby contro il Brescia, oltretutto in rimonta: rigore procurato, rigore segnato, bel gol realizzato di testa per il raddoppio. Era già fra i migliori del primo tempo, nella ripresa è sbocciato del tutto. Tre punti fondamentali per la rincorsa alla salvezza, raggiunte proprio le Rondinelle a 26 punti. Una gran bella soddisfazione, ora bisogna andare avanti così. 

 



 

Andrea Ferrari
Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: