fbpx
Asta magliette, raccolti 3.600 euro per il territorio
Asta magliette, raccolti 3.600 euro per il territorio

Si è chiusa l’asta su eBay con le magliette che la Cremo ha indossato contro il Benevento. La più battuta quella di Ravaglia, poi Terranova e Valzania

La provincia di Cremona non ha dimenticato di difficili mesi trascorsi a causa dell’emergenza coronavirus, rispondendo concretamente all’iniziativa di raccolta fondi che la Cremonese ha portato avanti dopo il match perso in casa contro il Benevento del 21 giugno. La società grigiorossa aveva messo all’asta le 25 maglie utilizzate in quel frangente, da cui sono derivati ben 3.600 euro, interamente devoluti all’associazione “Uniti per la provincia di Cremona“. Le casacche avevano sul petto la dedica speciale “Insieme senza dimenticare“, l’asta si è chiusa oggi.

CIFRE E DETTAGLI – La maglia più quotata su eBay è stata la numero 1 del portiere Nicola Ravaglia, battuta per 181 euro con 42 rilanci, poi troviamo quella del difensore Emanuele Terranova (162 euro, 45 rilanci) e del centrocampista Luca Valzania (161 euro). Fra le più ambite anche quelle di Giacomo Volpe con 151 euro e Simone Palombi, con 128. Entrambe andate a 49 rilanci. Il totale come detto fa 3.600 e va alla onlus di cui sopra, nata con l’obiettivo di contribuire a risolvere l’emergenza sanitaria del nostro territorio, aiutando gli ospedali e le strutture provinciali, cercando di rispondere concretamente alle richieste di aiuto.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

UFFICIALE: Ventura lascia la Salernitana

UFFICIALE: Ventura lascia la Salernitana