fbpx
Cremo, maglia dedicata alle vittime Covid contro il Benevento
Cremo, maglia dedicata alle vittime Covid contro il Benevento

In occasione della sfida con il Benevento la Cremo avranno maglie speciali per ricordare le vittime del coronavirus, che saranno poi vendute

La Cremonese riparte, ma senza dimenticare la tragedia causata dal coronavirus. In occasione della sfida di domenica, in programma alle 18 con il Benevento, la squadra di mister Bisoli scenderà in campo con delle divise particolari. La Cremo indosserà infatti una maglia grigiorossa speciale, che sulla parte anteriore avrà la scritta “Insieme, senza dimenticare”  in memoria delle oltre 1000 vittime cremonesi del Covid-19, pur senza dimenticare tutti coloro che anche a chilometri di distanza hanno vissuto in prima persona la pandemia. In occasione del minuto di silenzio previsto prima del fischio d’inizio, le luci dello stadio saranno abbassate a lutto, e la scritta presente sulle divise sarà visibile anche sui tabelloni laterali. La società ha inoltre fatto richiesta per portare un mazzo di fiori al centro dello Zini nel prepartita. Per concludere, la Cremo utilizzerà per tutti i suoi post sui social un hashtag particolare da qui alla fine della stagione, per mantenere il ricordo di chi non c’è più.

ASTA – Le maglie dei grigiorossi (tutte, anche quelle di eventuali infortunati/assenti) saranno messe all’asta su Ebay, con una base di 35€, e saranno in vendita per una settimana. L’intero ricavato verrà donato dalla società all’associazione “Uniti per la Provincia di Cremona”, in modo da aiutare concretamente il nostro territorio e contribuire ancora una volta alla rete virtuosa creatasi in questi mesi. La società ha inoltre comunicato che per ricordare lo storico speaker dello stadio Michelangelo Gazzoni verrà posto un mazzo di fiori nella sua storica postazione. Inoltre, la Cremonese ha richiesto alla Lega di scendere in campo con il lutto al braccio venerdì prossimo contro il Cosenza, in modo da onorare la scomparsa di mister Gigi Simoni.

Lorenzo Coelli

Redattore e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: