fbpx
Ascoli, Sottil: «Pari ok contro una squadra forte»
Ascoli, Sottil: «Pari ok contro una squadra forte»

Il tecnico dell’Ascoli Sottil dopo il pareggio per 0-0 con la Cremonese: «Continuiamo la striscia di risultati positivi, pensiamo al Cosenza» 

L’Ascoli pareggia per 0-0 con la Cremonese e ottiene un punto importante per la lotta salvezza, anche se la classifica piange ancora. Al termine della gara il tecnico bianconero Sottil ha risposto alle domande dei giornalisti. Ecco le sue risposte riportate dai colleghi di Picenotime: «Quando si pareggia una partita in casa sembra una cosa brutta ma non è sempre cosi. Ci sono anche gli avversari e stasera avevamo davanti una squadra forte, era una partita delicata. Potevamo passare in vantaggio con Bidaoui, solitamente è molto preciso ma stavolta non è andata bene. Nei minuti finali ci sarebbe servita più incisività, ma non è una critica ai miei ragazzi. Questo pareggio non smuove le nostre ambizioni di salvezza, saremmo stati più contenti con la vittoria ma siamo comunque in quel gruppone della classifica. Ora la sosta per preparare al meglio la sfida con il Cosenza». 

Lorenzo Coelli

Redattore e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche:

Catanzaro, un uomo in missione

Catanzaro, un uomo in missione