fbpx
Stroppa: «Bella reazione dopo Parma. Vittoria anche per i tifosi»
Stroppa: «Bella reazione dopo Parma. Vittoria anche per i tifosi»

È finita 1-3 la partita Como-Cremonese. In sala stampa è intervenuto il tecnico dei grigiorossi Giovanni Stroppa

Dopo la partita dello Stadio Sinigaglia tra Como e Cremonese, terminata 3-1 per i grigiorossi, in sala stampa è intervenuto il tecnico dei grigiorossi Giovanni Stroppa: «Non ci siamo ripetuti a inizio ripresa dopo un primo tempo di gran livello da parte nostra: le sostituzioni, invece che darci qualcosa in più, ci hanno tolto un po’ le misure. L’espulsione di Lochoshvili era molto evitabile, è stata da polli. Bravissimo però Sarr a parare il rigore, poi c’è stata un po’ di confusione. L’importante era portare a casa la partita e la squadra lo ha voluto fortemente: conl’uomo in meno siamo stati più equilibrati».

BICCHIERE PIENO PER TRE QUARTI«Vogliamo migliorare la squadra in base alle caratteristiche dei ragazzi che ho a disposizione – ha spiegato poi mister Stroppa, in vista del futuro -. Okereke è migliorato nella condizione fisico-atletica, in verticale ci dà metri e dobbiamo migliorare nel palleggio. I cambi? Collocolo ha ricevuto un colpo e già al 35′ voleva uscire, Okereke fuori in via precauzionale perché ha sentito tirare il muscolo dietro». Coda ha segnato ancora una doppietta: «Sta migliorando e oltre ai gol si mette al servizio della squadra. Fa entrambe le fasi nel modo migliore». In generale, Stroppa è soddisfatto: «Il bicchiere è pieno per tre quarti, anche se sul gol subito eravamo in quattro contro due. Dopo la sconfitta col Parma reagire non era facile, questo successo è anche per i tifosi che sono sempre molto vicini a noi. Ora c’è la sosta, lavoreremo con la mente più sgombra».

Redazione

Potrebbe interessarti anche: