fbpx
Pres. Ascoli: «La Cremonese ha l’organico più importante della B»
Pres. Ascoli: «La Cremonese ha l’organico più importante della B»

Le parole del presidente dell’Ascoli Massimo Pulcinelli alla vigilia di Cremonese-Ascoli: «I grigiorossi hanno l’obbligo di cercare di vincere il campionato. Rastelli? Una certezza»

Manca un solo giorno alla sfida tra Cremonese e Ascoli, gara valida per la 6° giornata di Serie B e che concluderà il trittico di partite che si è tenuto nel corso della settimana. Il presidente dell’Ascoli Massimo Pulcinelli, che domani sera sarà presente allo Stadio Zini, ha parlato ai microfoni di Picenotime.it: «Servirà massima concentrazione per la difficile gara di domani con i grigiorossi. – Spiega il patron bianconero -. Per gli investimenti fatti hanno sicuramente l‘organico più importante della Serie B».

AFFAMATI – Pulcinelli prosegue elogiando la Cremonese: «Hanno l’obbligo di cercare di vincere il campionato, considerando che la società ha voluto puntare in alto. Sono molto forti in tutti i reparti, hanno preso calciatori dalla A soprattutto in attacco. Rastelli ha allenato e vinto anche in massima serie, è una certezza». L’Ascoli non verrà certo all’ombra del Torrazzo a fare la comparsa: «Siamo affamati e consapevoli di avere un bel team e una città dietro di noi che crede nel miracolo. Continuiamo tenendo i piedi ben saldi a terra e lavoriamo per un posto nei playoff. Cercheremo di vendere cara la pelle a Cremona come va fatto in ogni campo».

Foto: Sito ufficiale Ascoli Calcio 1898

 

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche:

Lecce, Corini: «Meritavamo di vincere»

Lecce, Corini: «Meritavamo di vincere»