fbpx
Perugia, Alvini: «Cremo costruita per andare in A»
Perugia, Alvini: «Cremo costruita per andare in A»

Mister Alvini nel prepartita di Cremonese-Perugia: «È una partita altamente difficile, ma vogliamo giocarle tutte»

Alla vigilia di Cremonese-Perugia, match infrasettimanale valido per la quinta giornata di campionato, ecco le parole del tecnico degli umbri Massimiliano Alvini: «E’ una partita altamente difficile ma le vogliamo giocare tutte, che sia contro il Real Madrid o gli amatori della Ferruzza. Allo Zini faremo il Perugia». Riguardo l’avversario che attende i suoi ragazzi, il mister dichiara: «E’ una squadra costruita per andare in Serie A, è una delle rose meglio costruite e mi stupirei se non lottassero per quell’obiettivo».

CONSIDERAZIONI – Dopo aver rivisto più volte il match contro il Cosenza (terminato 1-1, ndr.), il mister biancorosso ha tratto le seguenti conclusioni: «Ho la sensazione che l’abbiamo gestita bene, ma l’abbiamo buttata via per occasioni sprecate. Il rammarico c’è ma l’atteggiamento è positivo. Il Perugia ha provato a vincerla e mi sta piacendo l’atteggiamento della squadra». Al termine della quarta giornata, il pensiero di Alvini riguardo la sua squadra è il seguente: «Stiamo andando anche meglio di quello che uno può pensare. Il campionato si conferma di alto livello». Conclude quindi così: «Noi avremmo meritato qualche punto in più, ma siamo in linea con i nostri progetti e il bilancio mi lascia pienamente soddisfatto».

Rebecca Cambiati
Rebecca Cambiati

Potrebbe interessarti anche:

Giacchetta: «Manteniamo questa mentalità»

Giacchetta: «Manteniamo questa mentalità»

Benevento, obiettivo promozione

Benevento, obiettivo promozione