fbpx
Monza, Palladino: «Con la Cremonese è una finalissima»
Monza, Palladino: «Con la Cremonese è una finalissima»

Il tecnico del Monza Palladino alla vigilia della sfida con la Cremonese: «Squadra viva e che combatte, con Ballardini ha ritrovato compattezza»

Il Monza affronterà la Cremonese sabato alle ore 15:00 all’U-power stadium e cercherà di avvicinarsi ulteriormente alla zona Europa, momentaneamente distante cinque punti. Ecco le dichiarazioni del tecnico brianzolo Raffaele Palladino in conferenza stampa, riportate da TMW: «In questa fase del campionato le squadre ti studiano ma cerchiamo di non cambiare la nostra mentalità e strategia: dobbiamo essere aggressivi con la voglia di andare a prendere alti gli avversari». 

UNA FINALE – Dopo aver raccolto un solo punto dalla trasferta contro il Verona, il Monza cerca il bottino pieno per puntare ai piani alti della classifica: «Per noi è una finalissima, ci serve la giusta mentalità. Abbiamo fatto un grande percorso nelle 11 partite che abbiamo giocato. Abbiam perso solamente con Milan e Salernitana. Con la Cremonese è una sfida fondamentale per chiudere questo percorso prima della sosta. Non dobbiamo sottovalutare l’avversario, serve la giusta fame e la giusta mentalità, che comunque abbiamo sempre messo in campo».

MASSIMA CONCENTRAZIONE – La Cremonese ha due volti: uno è quello della Coppa Italia, competizione in cui i grigiorossi stanno ottenendo risultati incredibili; l’altro è legato al campionato. Palladino reputa la Cremonese estremamente imprevedibile: «Con il cambio di allenatore hanno ritrovato compattezza e fatto buoni risultati sia in campionato che in Coppa Italia. Sono una squadra viva e che combatte, sono bravi a giocare sulle seconde palle. Ci sono delle difficoltà che potrebbero crearci, dovremo essere bravi a calarci nel clima di questa partita».

Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Ternana, rischio Finimondo allo Zini

Ternana, rischio Finimondo allo Zini