fbpx
Mogos salta una partita di B: l’ultima volta all’Ascoli
Mogos salta una partita di B: l’ultima volta all’Ascoli

Erano addirittura 21 mesi che Mogos non saltava una partita intera del campionato cadetto. In mezzo, ben 66 partite consecutive

Uscirà oggi il comunicato del Giudice Sportivo che stangherà Vasile Mogos, esterno destro della Cremonese, per il rosso diretto rimediato nel secondo tempo del match perso a Verona contro il Chievo. Potrebbe anche ricevere più di una giornata di squalifica, in ogni caso il romeno classe 1992 interrompe una serie lunghissima di partite di Serie B disputate, che fosse da titolare o da subentrante, che durava fin dai tempi dell‘Ascoli. Infatti, bisogna risalire al 3 marzo 2018 per trovare l’ultima gara del campionato cadetto in cui Mogos non ha preso parte: è stato in panchina tutto il tempo nel match casalingo perso in casa dalla formazione marchigiana contro la Salernitana (1-3). Domenica, in occasione di Cremo-Perugia, saranno trascorsi 652 giorni da quella data, ossia 21 mesi fa.

Un totale di 66 partite consecutive disputate dallo stacanovista grigiorosso, di cui 15 con la maglia dell’Ascoli (comprese le 2 di playout contro l’Entella che sono valse la salvezza in B al termine del campionato 2017-18). Di queste 66, ben 63 hanno visto Mogos titolare. Una serie clamorosa.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

UFFICIALE: Ventura lascia la Salernitana

UFFICIALE: Ventura lascia la Salernitana